Dieta delle uova, pro e contro di questo regime dimagrante

di Redazione Commenta

L’uovo fa bene, ingrassa e troppo pesante per il fegato? Questo alimento è sempre al centro di numerosi dibattiti, soprattutto per il contenuto di colesterolo. Ultimamente dei nuovi studi hanno sottolineato le proprietà di questo cibo, che rappresenta un’ottima fonte di ferro, zinco, vitamina A, D, E, B12, proteine e amminoacidi.

La dieta delle uova non è quindi da escludere a priori, considerato che questo prodotto contiene solo 75 calorie circa (per unità). È un po’ noiosa? In realtà bisogna considerare che le uova si possono cucinare in molti modi diversi e con un po’ di creatività è possibile mettere in tavola sempre qualcosa di nuovo e diverso.

Dà dei buoni risultati? Il Rochester Centre for Obesity ha divulgato i risultati di un esperimento. Dopo aver osservato un gruppo di 30 donne obese o in sovrappeso, di cui alcune facevano colazione con le uova e altre con il pane, il loro responso molto chiaro: pur assumendo lo stesso numero di calorie delle altre, le donne che mangiavano le uova hanno ammesso di rimanere sazie più a lungo e di mangiare meno a pranzo.

Per dare un’idea in termini calorici: queste signore sono riuscite in 36 ore a consumare 417 calorie in meno senza doversi sforzare, non male per chi vuole perdere peso senza troppi sacrifici. Attenzione però, il segreto per il successo della dieta è fare attenzione ai condimenti: burro e olio, soprattutto se fritti, possono essere davvero letali per la linea. Preferite quindi cotture leggere, come all’acqua, alla coque o sode.

 

Photo Credits | Shutterstock / Siriwachara Rakdhum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>