L’alimentazione anti colesterolo

di Redazione Commenta

Secondo dei dati recenti, sei italiani su dieci hanno il livello del colesterolo superiore alla norma, fattore che espone al rischio di ictus e infarti; erroneamente, il colesterolo alto viene spesso sottovalutato, eppure per tenerlo sotto controllo, basterebbe adottare una dieta sana ed equilibrata che, oltre a mantenere stabili i livelli di colesterolo, aiuterebbe anche a dimagrire e a scolpire la silhouette.

Le principali fonti di colesterolo sono gli alimenti e la produzione interna dell’organismo: in percentuale, il colesterolo introdotto con la dieta è pari a circa il 20% del totale, e il restante 80% viene prodotto dal fegato; in linea di massima, il colesterolo introdotto con la dieta non dovrebbe superare i 300 mg. al giorno.

Un’alimentazione equilibrata permette di aumentare il livello di colesterolo “buono”, in grado, cioè di eliminare quello “cattivo”, e di ridurre, quindi, il rischio di problemi cardiovascolari. Ovviamente, anche lo sport ha la sua importanza nel contribuire ad abbassare il livello del colesterolo nel sangue; come abbiamo più volte ripetuto nel corso dei nostri post qui su Dietaland, per attività sportiva non si intendono sfiancanti ore di esercizi in palestra: vanno bene anche 40 minuti di camminata veloce per due o tre volte la settimana.

Se nelle diete i grassi sono da sempre i nemici da combattere, bisogna ricordare che, comunque, anch’essi sono fondamentali per la salute il corretto funzionamento dell’organismo, soprattutto se si tratta degli acidi grassi essenziali, come quelli contenuti nel pesce e nella frutta secca.

Cibi consigliati nell’alimentazione anti colesterolo

  • Carne: tacchino, pollo, coniglio
  • Pesce: salmone fresco o affumicato, tonno, sgombro e merluzzo freschi, alici e sarde fresche
  • Latticini: formaggi freschi, latte e yogurt di riso o di soia, tofu, latte parzialmente scremato
  • Vegetali: frutta e verdura di stagione
  • Tè verde

Cibi vietati nell’alimentazione anti colesterolo

  • Condimenti: lardo, burro, besciamella, maionese
  • Affettati: sono tutti sconsigliati tranne lo speck, la bresaola e il prosciutto crudo
  • Formaggi stagionati e latte e yogurt interi
  • Piatti da fast food come patatine e hamburger e cibi fritti
  • Crostacei
  • Caffè

Offerte e promozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>