Abbassare il colesterolo con la dieta mediterranea

di Sara Mostaccio Commenta

Abbassare il colesterolo si può, senza farmaci ma con un corretto stile di vita fondato su un regime alimentare equilibrato che prende spunto dalla dieta mediterranea unita ad un po’ di attività fisica costante. Questo il segreto per combattere il colesterolo alto, da preferire al ricorso ai farmaci ove possibile.

Una dieta sana ed equilibrata e uno stile di vita attivo contribuiscono infatti a mantenere bassi i livelli di colesterolo nel sangue che sono associati a problemi quali impertensione, glicemia alta e malattie cardiovascolari. Intervenendo sulle nostre abitudini quotidiane possiamo intervenire anche su molti aspetti della nostra salute.

Il primo passo è quello di assumere alimenti con elevate capacità antinfiammatorie, capaci di prevenire più efficacemente di molti farmaci alcuni fattori di rischio connessi alle patologie cardiovascolari. Un dato interessante è che i farmaci che agiscono sul livello di colesterolo riescono a ridurre del 30% appena la mortalità provocata da patologie cardiovascolari, percentuale che sale al 70% se si adotta la dieta mediterrenea ricca di cibi adatti a mantenere bassi i livelli.

Tra i cibi da preferire ci sono yogurt e legumi, il primo capace di favorire la metabolizzazione dei lipidi, i secondi attivi a livello intestinale nel ridurre l’assorbimento dei grassi. Prezioso anche il pesce, ricco di omega 3. Frutta e verdure aiutano anch’esse a ridurre il colesterolo LDL. Vanno di contro eliminati i grassi saturi e limitare il consumo delle uova (a meno che non si consumi il solo albume) a non più di 2 volte a settimana.

Ad un regime alimentare equilibrato e attento ai dettami della dieta mediterranea va poi associata un po’ di attività fisica che riduce la pressione sanguigna e abbassa la frequenza del battito cardiaco. Possono bastare solo 30 minuti di esercizio aerobico ad intensità moderata 3-4 volte a settimana. Scegliete il nuoto oppure una sana camminata all’aria aperta per migliorare il vostro stile di vita e prevenire le patologie a carico del cuore.

Photo Credits | BladeTucker / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>