Zenzero e partenio curano il mal di testa

di Mariposa Commenta

 

Con l’alimentazione possiamo curare molti disturbi, anche i più piccoli e fastidiosi. Un gruppo di esperti della PuraMed Bioscience di Schofield (Usa) ha scoperto che lo zenzero e il partenio sono molto utili per contrastare l’emicrania. Insomma, la vera compressa contro il mal di testa è già nel piatto, bisogna imparare a riconoscerla.

L’emicrania, purtroppo, è davvero un dolore molto fastidioso. Dà gravi problemi e rende le persone nervose, stanche, prive di forze. Cosa fare per porre rimedio a questo disturbo? C’è chi assume qualsiasi tipo di farmaco, andando incontro anche a spiacevoli effetti collaterali, chi, invece, preferisce l’agopuntura o la digitopressione. Per coloro che non hanno ancora scelto la strada giusta ora c’è un’altra arma: zenzero e partenio.

Lo zenzero è una spezia, mentre il partenio è un’erba. Prima di giungere a questa tesi c’è stato uno studio durante il 45% delle persone ha preso i due prodotti di prima, il 15% un semplice placebo e il 50%, invece, la solita pillola. Due ore dopo l’assunzione, i dolori sono scomparsi per un terzo delle persone che aveva assunto il rimedio a base di zenzero e partenio. La terapia è stata semplice: non hanno dovuto cucinare i prodotti, ma semplicemente assumere sotto la lingua una piccola bustina contenente un rimedio omeopatico.

La medicina alternativa non cura tutto, ma può aiutare. L’emicrania purtroppo è un disturbo davvero invalidante e colpisce tantissime persone. Sapere che c’è una strada valida oltre ai soliti farmaci è importante. Ricordatevi comunque che l’alimentazione ha un ruolo non solo nel farla passare, ma anche nel farla venire. State quindi attenti all’alcol (vasodilatatore) e a tutte le sostanze a base di caffeina o ai cibi difficili da digerire.

 

[Fonte: LaStampa]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>