Tornare in forma dopo le feste con le tisane depurative

di Silvana 2

Finalmente terminato il periodo di eccessi alimentari inevitabilmente legati alle feste, si fa strada in molti il proposito di buttare giù quei due-tre chiletti di troppo messi su a causa di tutti i cibi ipercalorici che nelle scorse settimane hanno fatto la propria comparsa sulle nostre tavole.

Spesso però più che perdere peso, dopo le festività si rende necessario “sgonfiarsi” e purificarsi; obiettivo questo facilmente raggiungibile sia attraverso il ritorno ad un’alimentazione più equilibrata, sia attraverso il consumo della bevanda benefica per eccellenza, ovvero la tisana. Per questo motivo oggi vogliamo darvi la ricetta per realizzarne ben tre: una depurativa, una diuretica e una digestiva. Vediamole:

Tisana depurativa all’ortica (utile per eliminare le tossine)

Ingredienti

5 g di foglie d’ortica;

5 g di foglie di carciofo;

5 g di foglie di piantaggine;

1 litro di acqua.

Procedimento

Mettere tutte le foglie a bollire dentro l’acqua per un paio di minuti, quindi lasciate intiepidire e filtrate.

Tisana diuretica alla malva e betulla (elimina i liquidi in eccesso)

Ingredienti

5g di foglie di malva;

5 g di foglie di betulla;

5 g di fiori di tiglio;

1 litro di acqua.

Procedimento

Mettere le foglie a bollire dentro l’acqua per un paio di minuti, quindi lasciate riposare per almeno dieci minuti e filtrate.

Tisana digestiva  alla malva (aiuta a combattere la stitichezza)

Ingredienti

un cucchiaio di fiori e foglie di malva;

una tazza di acqua minerale.

Procedimento

Mettete a bollire i fiori e le foglie di malva per non più di un paio di minuti, quindi lasciate intiepidire e filtrate.

Come accennato, il consumo di questo tipo di tisane apporta benefici effetti solo se unito ad una dieta equilibrata; benefìci che possono risultare potenziati dal praticare dell’esercizio fisico anche moderato: non ci stancheremo mai di ripetere che basta fare due passi o salire qualche piano a piedi per liberarsi dalla morsa della sedentarietà.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>