Esercizi addominali per perdere la pancia dopo le feste

di Daniela 1

Fare gli esercizi addominali è un ottimo modo per tonificare la pancia un po’ “rilassata” dopo le feste di Natale; ovviamente, gli esercizi addominali da soli non riescono a bruciare tutte le calorie necessarie per ritrovare la forma fisica, e quindi è necessario abbinarli ad una corretta alimentazione.

I muscoli addominali sono: il retto addominale, che è situato sulla parte anteriore dell’addome e che va dallo sterno al pube, e sostiene gli organi contenuto nell’addome, l’obliquo esterno che va dalla parte inferiore della gabbia toracica alle creste iliache, l’obliquo interno, che si trova nella stessa posizione di quello esterno ma ha le fibre dirette nel senso opposto, il trasversale dell’addome che si trova sotto ai due obliqui, e il quadrato dei lombi che è composto da due muscoli che si trovano ai lati della colonna vertebrale e che aiuta gli altri muscoli addominali ad espletare le loro funzioni.

Attenzione, però; come dicevamo all’inizio dell’articolo, fare gli addominali non serve a niente se non sono coadiuvati da un buon regime alimentare, perché si possono anche avere anche addominali grandi  forti, ma se sono nascosti da uno strato di grasso, sembreranno sempre e solo pancia, a meno di non eliminare il grasso con un’alimentazione ipocalorica. In ogni caso, svolgere esercizi addominali è importante perché stabilizzano il corpo e la bassa schiena e aiutano ad avere una buona postura; inoltre, sostengono la regione lombare e fanno diminuire il mal di schiena.

Vediamo quali sono i migliori esercizi per gli addominali. Il dottor Peter Francis nel 2001 ha studiato 13 esercizi per gli addominali, sia effettuati con attrezzi sia senza, al fine di capirne l’efficacia; dallo studio è emerso che il miglior esercizio in assoluto è quello chiamato “bicicletta”, che prevede la persona sdraiata supina con la schiena ben aderente a terra con le mani dietro la nuca, e con gli arti inferiori che simulano l’esercizio della pedalata, avvicinando, in più, il gomito destro al ginocchio sinistro e viceversa. Secondo i test questo esercizio avrebbe un’efficacia pari al 248%. Sempre dagli studi è emerso che gli esercizi più efficaci sarebbero quelli in cui gli addominali si contraggono per stabilizzare la parte inferiore del corpo, che comunque effettua un movimento.

Commenti (1)

  1. dieta e dedizione: questo è il segreto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>