3 Tisane allo zenzero per depurarsi e dimagrire

Lo zenzero è una pianta erbacea perenne, nota anche come Ginger (in inglese). La parte più interessante, soprattutto perché vanta numerose proprietà tra cui quella digestiva e dimagrante, è la radice, ovvero il rizoma, che è ricco di olio essenziale, gingerina, zingerone, resine e mucillagini. Se durante l’estate 2016 volte mantenervi naturalmente in forma ecco 3 interessanti ricette per gustose tisane.

Read more

Tisane depurative per disintossicarsi dopo le feste

Dopo le feste, c’è una sensazione di pesantezza. Capita a molti. Purtroppo le ore seduti a tavola, i cibi ipercalorici non sono d’aiuto per il corpo, che fatica a digerire e sta lavorando per smaltire tutte le calorie vuote accumulate. Come fare? Prima di tutto è necessario muoversi quanto più possibile e poi riprendere una dieta equilibrata e possibilmente leggera. Mentre tornate alla normalità, inoltre, aiutatevi con qualche tisana depurativa.

Read more

Tisane fredde contro il gonfiore addominale

D’estate, la voglia di consumare bevande calde è, naturalmente, molto bassa, eppure non per questo non bisogna rinunciare alle tisane, dei veri toccasana che, però, siamo soliti bere calde; per fortuna, infatti, esistono alcune tisane che possono essere consumate anche fredde, come ad esempio quelle per combattere il gonfiore addominale.

Read more

Le bevande che aiutano a sgonfiare la pancia

I gonfiori addominali sono uno dei problemi che affliggono molte donne: la pancia gonfia è un disturbo tanto frequente quanto fastidioso; per cercare di porvi rimedio si può ricorrere ad alcune bevande, come ad esempio le tisane, gli infusi, il tè verde e, naturalmente, l’acqua. Naturalmente, oltre alle bevande giuste, per sgonfiarsi, è necessario prestare attenzione anche alla dieta che deve essere ricca di frutta e verdura di stagione.

Read more

Proteggere la propria salute con le tisane ai semi di finocchio

La tisana al finocchio è la principessa delle tisane ed è molto diffusa nelle case degli italiani. Il finocchio è però un prodotto molto dibattuto e studiato perché se da una parte fa benissimo, soprattutto in caso di problemi digestivi, dall’altro potrebbe contenere qualche sostanza dannosa. Iniziamo però a vedere le sue proprietà anticancerogene, messe in evidenza dai ricercatori italiani del Centro di Medicina Integrativa di Careggi

Read more

Il té verde protegge dalle malattie autoimmuni

I benefici del tè verde sono noti a tutti. Sappiamo che è antiossidante, antinfiammatorio e che protegge dall’invecchiamento cellulare, inoltre non contiene caffeina ed è perfetto per chi ha problemi di gastrite. In tutte le diete è raccomandata l’assunzione di tè verde, ovviamente non solo in quelle dimagranti, perché è il prodotto migliore, oltre all’acqua, per idratarsi. Secondo i ricercatori della Oregon State University non è però l’unica proprietà, può contrastare le malattie autoimmuni.

Per chi non conoscesse il termine, tra le autoimmuni, troviamo la sclerosi multipla, il lupus, alcune forme di anemia e di artrite, ma anche l’alopecia e molte altre. Potete quindi capire che si tratta di un campo davvero molto vasto e che a questo punto il tè potrebbe davvero essere fondamentale.

Read more

Le tisane per stare meglio

Abbiamo più volte sottolineato l’importanza delle tisane: del resto già il nome dice tutto: “ti sana”, ovvero “ti guarisce”. In effetti le tisane a base di erbe sono utili per superare tanti piccoli disturbi, di certo non sostituiscono le medicine, ma aiutano a vivere meglio. Oggi vi presentiamo le ricette di tre tisane molto utile per depurarsi e per contrastare i disturbi di stagione.

La tisana per depurarsi

Ingredienti: 30 g. di radice di rusco, 25 g. di frutti d’anice, 25 g. di radice di gramigna, 20 g. di radice di tarassaco.
Preparazione: versate un cucchiaio di miscela d’erbe in 250 ml d’acqua; portate a ebollizione per 3 minuti, togliete dal fornello e lasciate riposare per 20 minuti prima di filtrare.

Questa tisana è molto depurativa ed è utile anche per chi ha problemi di ritenzione idrica; bevetene due o tre tazze al giorno per facilitare l’eliminazione dell’acqua trattenuta dai tessuti.

Read more

La dieta che “cancella” la cena

Dinner cancelling” cioè “cancellare la cena”, anche se soltanto per due settimane, per dimagrire e depurare a fondo l’organismo. Quella del digiuno serale è una nuova tendenza alimentare che arriva dalla Germania ma che sta avendo successo in tutto il mondo, e che propone pasti completi durante la giornata, e poi, a cena, solo liquidi.

Niente calcoli delle calorie o ricerca di cibi particolari: in questa dieta l’unica regola è che per 14 giorni si deve rinunciare ai cibi solidi dalle ore 17:00 in poi; dopo quest’ora, infatti, sono concessi soltanto i liquidi.

I menù prevedono una colazione sostanziosa che si può scegliere nella versione dolce o salata, un pranzo completo e un ricco spuntino pomeridiano che consente di arrivare alla sera senza avvertire troppo lo stimolo della fame. Bevete due litri di acqua naturale non gassata al giorno oltre alle tisane leggere previste per la sera; aggiungete al massimo un cucchiaino di sale alle preparazioni, dolcificate con il miele e utilizzate non più di due cucchiai di olio extravergine di oliva al giorno.

Read more

Difendersi dall’ulcera con le erbe

Infiammazioni prolungate delle mucose dello stomaco unite a bruciore doloroso e reflussi acidi sono spesso i sintomi di un’ulcera gastrica, cioè della presenza di vere e proprie ferite nella mucosa dello stomaco.

Le cause sono quasi sempre da ricercare nelle cattive abitudini alimentari, ma anche in alcune componenti psicologiche, come stress e nervosismo. Se avete questo tipo di problema, la prima cosa da fare è scegliere un’alimentazione sana e leggera, eliminando, inoltre, dolci e bibite zuccherate perché stimolano la produzione di acidi gastrici.

Prima dei pasti assumete un cucchiaino da tè di succo di aloe vera mescolata alla stessa quantità di argilla ventilata e a yogurt naturale: vedrete i risultati! Lontano dai pasti, invece, sono molto indicate tisane specifiche per stomaco ed intestino a base di calendula, menta piperita e achillea, ma anche il tè nero e quello verde aiutano ad alleviare il disturbo; è importante assumere queste tisane senza zucchero.

Read more

Le tisane che regalano energia

Ci sono tanti modi per ricaricarsi di energia e affrontare con vitalità il caldo che ormai incalza nelle nostre giornate; c’è chi ha bisogno di liberarsi delle scorie e delle tossine accumulate durante l’inverno, chi ha bisogno di sostanze rigeneranti, chi, invece, desidera dormire bene e combattere stress e tensioni.

Per soddisfare tutte queste esigenze ci sono le erbe, i fiori e le spezie di stagione, ricchissime di sostanze attive che faranno rifiorire il nostro organismo.

Il modo più semplice per godere di tutti i loro benefici è utilizzarli per preparare tisane calde o fredde; per questo vi suggeriamo alcune ricette che vi aiuteranno ad affrontare con vitalità l’estate.
Gli ingredienti indicati nelle ricette si possono acquistare in erboristeria e corrispondono a 100 grammi di miscela, sufficiente per preparare circa 10 tazze di tisana.

Read more

Le tisane

Le tisane vengono preparate usando una miscela di due o più erbe e/o piante officinali, selezionate a seconda delle proprietà che si intendono sfruttare.

E’ possibile quindi preparare tisane dimagranti, digestive, diuretiche, anticellulite, balsamiche, energizzanti, depurative e drenanti.

A seconda del metodo utilizzato per ottenerle le tisane vengono distinte in infusi e decotti:

L’infusione viene impiegata per estrarre i principi attivi dalle parti più tenere della pianta (in genere fiori o foglie) sulle quali viene versata acqua bollente. Il decotto è invece ottenuto mediante l’estrazione dei principi attivi dalle parti più dure della pianta (radici, semi o cortecce), a patto però che questi non si degradino con la cottura. Nella decozione infatti le parti utili della pianta vengono fatte bollire insieme all’acqua.

In entrambi i casi la tisana può essere consumata solo dopo il filtraggio.

Read more