La dieta che “cancella” la cena

di Daniela 3

Dinner cancelling” cioè “cancellare la cena”, anche se soltanto per due settimane, per dimagrire e depurare a fondo l’organismo. Quella del digiuno serale è una nuova tendenza alimentare che arriva dalla Germania ma che sta avendo successo in tutto il mondo, e che propone pasti completi durante la giornata, e poi, a cena, solo liquidi.

Niente calcoli delle calorie o ricerca di cibi particolari: in questa dieta l’unica regola è che per 14 giorni si deve rinunciare ai cibi solidi dalle ore 17:00 in poi; dopo quest’ora, infatti, sono concessi soltanto i liquidi.

I menù prevedono una colazione sostanziosa che si può scegliere nella versione dolce o salata, un pranzo completo e un ricco spuntino pomeridiano che consente di arrivare alla sera senza avvertire troppo lo stimolo della fame. Bevete due litri di acqua naturale non gassata al giorno oltre alle tisane leggere previste per la sera; aggiungete al massimo un cucchiaino di sale alle preparazioni, dolcificate con il miele e utilizzate non più di due cucchiai di olio extravergine di oliva al giorno.

La dieta che “cancella” la cena permette all’organismo di lavorare al meglio: alleggerito dall’impegno digestivo serale può mettere in moto con facilità tutti quei processi detossinanti e depurativi che gli consentono di sgonfiarsi, eliminare i liquidi in eccesso e smaltire le scorie e le tossine accumulate.

Questo regime alimentare migliora il rendimento psico-fisico, tiene lontana la stanchezza e l’apatia e aiuta l’organismo a ricaricarsi durante il riposo notturno; la dieta garantisce una perdita di peso pari a 3 chili in due settimane e, inoltre, non fa correre il rischio di riacquistare il peso perduto, soprattutto se mangiare alla sera diventa un’abitudine da mettere in pratica con regolarità: basterà mantenere il digiuno serale solo per 2 o 3 sere alla settimana per un mese, continuando in quei giorni a mangiare secondo i menù della dieta.

Schema alimentare della dieta che “cancella” la cena

Tutti i giorni
Colazione: 200 ml di yogurt magro di latte scremato con due cucchiai di muesli dolcificato con un cucchiaino di miele oppure un panino da 60 g. con 3 fette di prosciutto magro e un bicchiere di spremuta di arancia

Lunedì
Pranzo: una sogliola all’arancia, 200 g. di patate lesse, un pompelmo
Spuntino: 100 g. di formaggio tipo Philadelphia con 20 g. di noci o di nocciole spezzettate, 40 g. di pane
Cena: una tazza di tisana al tiglio dolcificata con un cucchiaino di miele

Martedì
Pranzo: 100 g. di spezzatino di tacchino cotto in padella con pomodoro, olio e origano, un peperone alla griglia, un panino e una mela
Spuntino: sandwich preparato con due fette di pane e 100 g. di petto di pollo grigliato, due foglie di lattuga e un pomodoro
Cena: una tazza di karkadè dolcificato con un cucchiaino di miele

Mercoledì
Pranzo: 90 g. di pasta condita con salsa di pomodoro e basilico, insalata mista verde e due prugne
Spuntino: tagliate a metà un grossa pera, togliete il torsolo e riempirla con 20 g. di zola e 20 g. di formaggio cremoso ben amalgamati
Cena: una tazza di tè lapacho dolcificato con un cucchiaino di miele

Giovedì
Pranzo: frittata preparata con due uova,30 g. di gorgonzola, uno scalogni, un pizzico di noce moscata, 200 g. di fagiolini lessati, 30 g. di pane integrale, una mela
Spuntino: frullato preparato con una banana, 250 ml di latte e cucchiaino di miele
Cena: una tazza di camomilla dolcificata con un cucchiaino di miele

Venerdì
Pranzo: 150 g. di petto di pollo alla griglia, spinaci al vapore, 60 g. di pane di grano duro, una coppetta di ananas a pezzi con due amaretti sbriciolati
Spuntino: un toast con due fettine di prosciutto cotto e 30 g. di formaggio tipo fontina
Cena: una tazza di tisana alle erbe rilassanti con un cucchiaino di miele

Sabato
Pranzo: cuscus alle verdure, insalata verde mista, una mela cotta al forno con cannella e zenzero
Spuntino: frullato preparato con una banana, 250 ml di latte e cucchiaino di miele
Cena: una tazza di tisana al finocchio dolcificata con un cucchiaino di miele
Domenica
Pranzo: torta salata agli spinaci, carote grattugiate, una pera
Spuntino: 200 g. di yogurt magro e un cucchiaio di muesli
Cena: una tazza di tisana ai frutti di bosco dolcificata con un cucchiaino di miele

Commenti (3)

  1. Molti sono contrari a dieta dinner cancelling, ma si tratta di persone che non l’hanno mai provata, o di persone giovani e pieni di salute. Io posso dire che quando non mangio la sera al mattino mi alzo con più più energia, più benessere sia mentale che fisico.

    1. ma…funziona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>