Ricetta con i frutti dell’autunno: semifreddo ai mirtilli e lamponi

semifreddo lamponi e mirtilli

L’autunno è la stagione per eccellenza dei frutti rossi, lamponi, mirtilli, ribes, more: piccoli frutti dalla mille proprietà. Oltre che buoni, questi prodotti del bosco posseggono interessanti caratteristiche nutritive, utili per affrontare il meglio il cambio di stagione. Sono un’ottima fonte di vitamine e contengono particolari sostanze che proteggono l’organismo dalle infiammazioni.

Oltre salutari, questi frutti sono molto versatili: possono essere usati per i dessert, i semifreddi o le macedonie; proprio per questo oggi vi presentiamo la ricetta di un semifreddo a base di mirtilli e lamponi, che ha anche la particolarità di essere piuttosto leggero: 190 calorie a porzione.

Semifreddo ai mirtilli e lamponi

Ingredienti per 4 persone
200 g. di lamponi, 150 g. di mirtilli neri, 100 g. di panna fresca, un albume, 4 g. di gelatina in foglie (colla di pesce), 40 g. di zucchero di canna

Preparazione

Mettete la colla di pesce in ammollo nell’acqua fresca per circa 15 minuti; sciacquate separatamente i frutti di bosco, sgocciolateli bene, disponete i lamponi sopra un foglio di carta da cucina così che si asciughino bene, e poi mettete i mirtilli in un pentolino insieme allo zucchero di canna e scaldateli a fiamma bassa per 3-4 minuti, mescolando.

Frullate i mirtilli, passateli in un colino a maglie fitte, pressando la polpa con un cucchiaio per estrarne più succo possibile; sciogliete, sempre a fiamma bassa, la colla di pesce nel liquido ottenuto; una volta sciolta, spengete il fuoco e lasciate intiepidire.

Ricoprite 4 stampi individuali con la pellicola trasparente, suddividete sul fondo di ciascuno una parte di lamponi e metteteli nel freezer; montate separatamente la panna e l’albume, incorporate quindi lo sciroppo di mirtilli alla panna con l’aiuto di una spatola, infine aggiungete anche l’albume e amalgamate bene il composto.

Prelevate gli stampini dal freezer, riempiteli con la crema ai mirtilli e riponete nel freezer per almeno due ore: togliete i semifreddi dal freezer, lasciateli scaldare per qualche  minuto, capovolgeteli nei piatti da dessert, scartate la pellicola e servite.

 

Condividi l'articolo:

8 commenti su “Ricetta con i frutti dell’autunno: semifreddo ai mirtilli e lamponi”

  1. Hi this is kind of of off topic but I was wanting to know if blogs use WYSIWYG editors or if you have to manually code with HTML. I’m starting a blog soon but have no coding skills so I wanted to get advice from someone with experience. Any help would be enormously appreciated!

    Rispondi
  2. Definitely believe that which you stated. Your favorite reason appeared to be on the net the simplest thing to be aware of. I say to you, I definitely get irked while people consider worries that they plainly don’t know about. You managed to hit the nail upon the top and defined out the whole thing without having side-effects , people can take a signal. Will likely be back to get more. Thanks

    Rispondi
  3. Hello! I could have sworn I’ve been to this blog before but after browsing through some of the post I realized it’s new to me. Anyways, I’m definitely happy I found it and I’ll be book-marking and checking back frequently!

    Rispondi
  4. Hi just wanted to give you a quick heads up and let you know a few of the pictures aren’t loading correctly. I’m not sure why but I think its a linking issue. I’ve tried it in two different web browsers and both show the same outcome.

    Rispondi
  5. I was wondering if you ever thought of changing the page layout of your site? Its very well written; I love what youve got to say. But maybe you could a little more in the way of content so people could connect with it better. Youve got an awful lot of text for only having one or two images. Maybe you could space it out better?

    Rispondi

Lascia un commento