Nessun beneficio per la salute del cuore da cioccolato caffè e vino rosso

di Rosanna Commenta

I ricercatori non finiranno mai di stupirci, oggi ci dicono che una tal cosa fa bene, domani ci dicono che non è vero e poi, dopodomani, che è di nuovo vero e poi… in una catena senza fine. Oggi è il turno dell’Australian Heart Foundation che afferma come non vi sono benefici per la salute cardiovascolare nel mangiare cioccolato, bere caffè o vino rosso.

Questa novità su questi alimenti ritenuti antiossidanti, che secondo molti avrebbero un effetto positivo su cuore e arterie, è basata su una ricerca revisionale che ha analizzato più di cento lavori scientifici. Questi studi suggerivano cioccolato, caffè e vino rosso come parte di una dieta per il cuore, ma di fatto non lo sarebbero, almeno secondo la dott.ssa Susan Anderson, direttore nazionale del Heart Foundation national healthy weight.

Come ha dichiarato la dott.ssa Anderson durante la sua intervista per il  New Zealand Herald,

Cioccolato, caffè e vino rosso vanno bene come parte di una dieta bilanciata. Ma questi risultati confermano che, se vengono consumati per ridurre il rischio di malattie cardiache, è meglio non mangiarli. Il modo migliore per ottenere abbastanza sostanze antiossidanti è mangiare una varietà di cibi a base vegetale, come legumi, frutta, pane integrale e noci ogni giorno”.

Il modo migliore per mantenere la salute dell’apparato cardiovascolare pare che sia consumare almeno due porzioni di frutta e cinque porzioni di verdura ogni giorno.

Dall’analisi dei dati raccolti, infatti, non vi sono prove evidenti o sufficienti per raccomandare di consumare cioccolato, caffè e vino rosso, o altre bevande alcoliche o le vitamine C ed E, per promuovere la salute di cuore e arterie. Il guaio, secondo i ricercatori, è che ci sono stati ripetuti e diffusi malintesi circa le proprietà di questi cibi sulla salute cardiovascolare e i risultati del riesame in questione sono stati inviati a medici e altri operatori sanitari affinché agiscano di conseguenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>