Il rientro dopo le vacanze: cambiare per mantenere il peso forma

di Siry Commenta

Il miglior proposito per settembre? Inserire quante più novità nella propria giornata.Uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Washing­ton ha messo in luce il rapporto che esiste tra l’atteggia­mento mentale e il sovrappeso. Chi ingrassa detesta la vita statica, abitudinaria, ed è sempre alla ricerca di cose nuove. Non solo: è anche attratto da cibi di­versi, cucinati ogni volta in modo più gustoso. Questo spiega perché le diete falliscono: costringono a man­giare in modo ripetitivo cibi poco conditi e quindi poco piacevoli.

Così le diete vengono vissute come una penitenza, una routine, un obbligo. Sono il nemico numero uno per chi vuole dimagrire per davvero. Chi cerca le novità ha uno spirito libero e questo deve essere stimolato e non regolamentato con costrizioni o doveri da seguire, come accade nei regimi dieterici. Bi­sogna assecondare il bisogno di novità e non bloccarlo: esattamente il contrario di quello che suggeriscono certi nutrizionisti, che conoscono poco la psicologia del sovrappeso.

 

E il rientro dalle vacanze è una gran­de occasione per far partire le cose nuove. Fare nuove cose significa cambiare personaggio, essere sempre pronti a nuove esperienze: questo ama più di tutto la femminilità e una femminilità felice è il mi­glior antidoto per fermare il centro della fame. At­tenzione però: le novità fanno bene solo se non ci si sta troppo a ragionare sopra, se non sono il frutto di dibat­titi con amici, mariti e conoscenti. Insomma se sono spontanee e avvengono senza il parere di nessuno.

Quindi non c’è da chiedere consigli perché gli altri ci mo­strerebbero le loro resistenze e finirebbero per demotivarci. E neppure dobbiamo scoraggiarci se una delle novità che abbiamo scelto non ci soddisfa. Guai a colpevolizzarci se ci iscriviamo ad una scuola di danza che non ci piace. Basta cambiare! Ecco il miglior proposito per settembre: novità e cambiamento. Con questo atteggiamento mentale ci saziamo con le energie del nuovo e non con le diete. Buon rientro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>