Dieta dei due giorni per mantenere il peso forma

di Daniela Commenta

Una dieta che prevede un menù rigido solo due volte a settimana e i restanti cinque di normale dieta mediterranea non è un sogno: è la dieta dei due giorni, frutto delle ricerche della dietologa Michelle Harvie e dell’oncologo Toni Howell. Questa dieta, naturalmente, sta riscuotendo moltissimo successo tra tutti coloro che vogliono mantenersi in forma oppure perdere un paio di chili di troppo.

La dieta dei due giorni, infatti, più che una dieta dimagrante vera e propria è un programma adatto a chi vuole mantenersi in forma o perdere solo un paio di chili. Questa dieta è molto semplice: per due giorni a settimana si segue un piano alimentare rigido e nei restanti cinque si mangia secondo i dettami della dieta mediterranea pur facendo attenzione a non esagerare con le porzioni.

Il segreto del successo della dieta dei due giorni consiste nel fatto che nei due giorni in cui si è a dieta ferrea si possono assumere solo alimenti ricchi di vitamine, omega 3 e proteine, tenendo fuori, dunque i carboidrati che, però, potranno essere reinseriti nei restanti cinque giorni della settimana pur senza esagerate.

Alimenti consentiti nei due giorni di dieta: pesce azzurro, cereali integrali, carne bianca, frutta e verdura.

Esempio di menù nei due giorni di dieta

Nei due giorni di dieta si possono assumere fino a 14 porzioni di proteine (12 per le donne), 5 di grassi, 3 di latticini, 5 di verdura e una di frutta, rispettando il peso delle porzioni previste nella tabella ideata dal dottor Howell e dalla dottoressa Harvie. Indicativamente, una porzione di pesce corrisponde a 60 grammi e una di carne a 30 grammi.

Negli altri cinque giorni della settimana si deve seguire la dieta mediterranea, pur senza esagerare con i carboidrati quali pane, pizza, pasta e altri prodotti da forno. A ciò va aggiunta una regolare attività fisica di tipo cardiovascolare o aerobico come il nuoto, il jogging o una semplice passeggiata a passo sostenuto.

Seguire la dieta dei due giorni non permette di perdere molto peso, semmai di buttare giù quei due chiletti più “ostici” e, sicuramente, per mantenere il peso forma e la salute generale dell’organismo.

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>