Ricette light: verdure saltate nel wok

di Redazione Commenta

Tempo fa vi abbiamo parlato del wok, la speciale padella di origine orientale molto utilizzata nella cucina asiatica che può, a pieno titolo, essere considerata un sistema di cottura leggero. Se avete in casa il wok e cercate un contorno light e sfizioso da preparare durante le giornate calde, questa ricetta di verdure saltate sul wok è quello che fa per voi.

La padella wok è considerato un metodo di cottura leggero in quanto è possibile utilizzarlo per preparare cibi in modo veloce e senza aggiungere condimenti, in modo da far rimanere gli alimenti croccanti senza perdere i nutrienti contenuti in essi, come, nel caso delle verdure, la vitamina C; a proposito degli ingredienti usati per questa ricetta, è da segnalare che tutti contengono una buona percentuale di potassio, utile per affrontare il dispendio di sali minerali causati dal caldo della stagione estiva.

Una porzione di verdure saltate nel wok contiene all’incirca 150 calorie; se volete farla diventare un pranzo completo ma leggero aggiungetevi 100 g. di pollo ai ferri, oppure 80 g. di tofu, 60 g. di pane integrale e una porzione di frutta.  

Verdure saltate nel wok

Ingredienti

250 g. di taccole, un peperone rosso, 100 g. di mais di tipo baby, un porro, un limone, tre rametti di citronella, due spicchi d’aglio, due cucchiai di brodo vegetale, un pizzico di zucchero, olio extravergine d’oliva e sale.

Preparazione

Tagliate a fette e pezzetti sottili il peperone, le taccole, il porro, la citronella e tritate l’aglio; mettete il wok sul fuoco aggiungendo un filo d’olio, l’aglio, il porro e la citronella e fate saltare per due minuti, mescolando di tanto in tanto.

Unite le taccole, il mais e il peperone, poi lo zucchero, la curcuma e il brodo e continuate a girare le verdure. Cuocete per cinque minuti, spargete un pizzico di sale, una spruzzata di limone e servite.

Offerte e promozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>