Come resistere alle tentazioni nel weekend per conservare la linea

di Mariposa Commenta

Tornare alla vita normale dopo le ferie è dura. Ormai è passato circa un mese e il ritmo dovrebbe essere tornato regolare, resta però chiaro il fatto che è necessario lavorare per non perdere tutti i benefici dell’estate. Così come se in vacanza vi siete un po’ lasciati andare, come capita a molti, è fondamentale cercare di eliminare i chili di troppo, prima di sedimentare il nuovo strato di “lardarello”. Come si fa? prima di tutto stando molto attenti al weekend. Il sabato e la domenica sono le giornate in cui si fanno le famose rimpatriate con gli amici.

Pensate che secondo un recente sondaggio del Daily Mail, si rischia nel fine settimana di assumere circa 10 mila calorie, ovvero la metà di quello che dovrebbe essere il fabbisogno calorico di tutta la settimana. Com’è possibile? Un uomo consuma mediamente 2.500 calorie al dì (una donna 500 in meno) ciò vuol dire che in una settimana dovrebbe acquisire circa 17/18 mila calorie. Secondo la statica più della metà dei signori, invece, prende 3.500 calorie nella notte di venerdì e di sabato (per un totale di 7.000) fra cene e drink, e 3.000 calorie di domenica.

Le signore non sono da meno, anzi sta volta forse battono il partner: quasi la metà arriva a 8mila calorie così suddivise 2.500 calorie la notte del venerdì, 3.500 calorie di sabato e la domenica si attengono a quello che dovrebbe essere il fabbisogno calorico medio. È una situazione preoccupante. È vero che ci sono molte diete che propongono un giorno libero a settimana, è anche vero che con libertà s’intende dieta libera non mangiare ad oltranza.

Come evitare di vanificare tutto? Prima cosa non bere drink o non più di uno nel weekend. Evitare gli aperitivi, ma preferire delle cene e stare attenti a scegliere piatti bilanciati. Poi sfruttare il tempo libero per fare un po’ di sano movimento.

 

Photo Credit | ThinkStock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>