Primo light per il pranzo della domenica

di Redazione Commenta

La domenica è il giorno in cui ci si concede spesso qualche trasgressione culinaria ed è spesso difficile mantenere la dieta quando ci si trova con tutta la famiglia specialmente se la voglia di condividere il pranzo è forse più importante del mantenimento della linea. Per questo motivo vorremmo proporre un piatto che possa andare bene per tutti, persone a dieta e persone che poco badano alla linea. Il menù della domenica comprende un primo piatto light molto saporito: risotto di carciofi.

Ingredienti risotto di carciofi (per 4 persone)

  • 250 grammi di riso per risotti;
  • 2 cipolle bianche;
  • 2 carciofi;
  • cuore di sedano verde;
  • 1 limone;
  • 1 cucchiaio di estratto di pomodoro;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • brodo vegetale (1 litro);
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • sale.

Preparazione del risotto con carciofi (4 persone)

Pulite i carciofi avendo cura di eliminare le spine, il gambo, le foglie esterne e il fieno. Mettete i carciofi tagliati a metà in una ciotola di acqua e succo di un limone. In una pentola mettete dell’olio extravergine di oliva e lasciate soffriggere la cipolla tagliata finemente. Quando la cipolla sarà dorata inserite i carciofi, il sedano tagliata a pezzetti, l’estratto di pomodoro e lasciate cuocere il tutto per circa 3-4 minuti a fiamma media.

A questo punto potete mettere il riso e lasciarlo tostare per qualche minuto avendo cura di mescolarlo spesso. Aggiungete il vino bianco e lasciatelo evaporare, aggiungete il brodo e lasciate cuocere per circa 20 minuti. Servite il risotto caldo e pre decorare il vostro piatto disponete sul riso delle foglie di sedano finemente tritate. Per decorare il risotto, potete anche aggiungere degli asparagi precedentemente sbollentati. Questo piatto contiene poche calorie: soltanto 300 calorie. Esso è inoltre un piatto che fornisce al corpo un buon quantitativo di fibre e vitamine.

I carciofi, grazie alla presenza di cinarina, sono particolarmente indicati per chi soffre di difficoltà digestive. Un consiglio per la preparazione dei carciofi: i carciofi tendono a macchiare le mani, per evitarlo passate del limone sulle mani o indossate dei guanti in lattice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>