Ricette light per il pranzo di Pasqua e Pasquetta

A Pasqua, come a Natale, c’è la tendenza ad abbuffarsi… durante le feste, infatti, più o meno tutti mangiamo più del solito. Per evitare di mettere su chili di troppo, ecco un menù light per il pranzo di Pasqua e qualche idea per una Pasquetta “al sacco”, senza rinunciare ai sapori tipici della tradizione.

Pranzo di Pasqua: menù light

Antipasto

Carpaccio di zucchine

(dosi per 4 persone)

Ingredienti

  • 300 g di zucchine
  • 5 foglie di basilico
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • Succo di ½ limone
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe q.b.
  • Scaglie di parmigiano q.b.

Preparazione

  1. Tagliate le zucchine a fettine sottili e disponetele su un vassoio da portata.
  2. Cospargete con scaglie di parmigiano.
  3. A parte mescolate in una ciotola il succo di limone, l’aceto, il pepe ed il sale e versate l’emulsione ottenuta sopra le zucchine.
  4. Tritate finemente basilico e prezzemolo e spolverizzate il carpaccio.

Primo piatto

Risotto con crema di asparagi

(dosi per 4 persone)

Ingredienti

  • 200 g di riso Carnaroli
  • 800 g di asparagi
  • 1 cipolla
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Parmigiano q.b.

Preparazione

  1. Separate le punte degli asparagi dai gambi e scottatele leggermente in acqua bollente.
  2. Scolate e mettete da parte.
  3. Lessate anche i gambi in acqua salata e scolate senza buttare l’acqua di cottura.
  4. Frullate solo i gambi con l’olio d’oliva.
  5. In una pentola fata rosolare la cipolla tritata con un filo d’olio per qualche minuto.
  6. Aggiungete il riso e tostatelo, mescolando per 3/4 minuti circa.
  7. Bagnate con l’acqua di bollitura degli asparagi.
  8. A metà cottura unite la crema di asparagi e ultimate la cottura del riso.
  9. Mantecate con un po’ di parmigiano.
  10. Impiattate e guarnite le portate con le punte di asparagi messe precedentemente da parte.

Secondo piatto

Costolette di agnello alle erbette aromatiche

(dosi per 4 persone)

Ingredienti

  • 600 g di costolette d’agnello
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 rametto di timo
  • 1 rametto di maggiorana
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione

  1. Tritate le erbe aromatiche grossolanamente.
  2. Tagliate il carré in tranci e condite con olio, sale, pepe e il trito di erbe aromatiche.
  3. Disponete i tranci su una placca rivestita con carta da forno.
  4. Fate cuocere a 180°-200°C per 10-15 minuti (l’interno deve rimanere rosato).

Dessert

Soufflé al caffè

Ingredienti

  • 200 g di latte parz. scremato
  • 40 g di farina 00
  • 3 cucchiaini di caffè solubile in polvere
  • 30 g di burro
  • 2 tuorli d’uovo
  • 3 albumi
  • 40 g di zucchero semolato

Preparazione

  1. Impastate la farina con il burro e formate una palla.
  2. Fate bollire il latte e aggiungete il caffè solubile e il burro impastato con la farina.
  3. Fate cuocere a fuoco basso, sempre mescolando, sino a quando non otterrete una crema densa.
  4. Spegnete il fuoco e incorporate i due tuorli e lo zucchero.
  5. Lasciate raffreddare.
  6. Nel frattempo montate gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale e incorporando 1 cucchiaio di zucchero a velo.
  7. Incorporate gli albumi alla crema di caffè fredda con movimenti dal basso verso l’alto.
  8. Imburrate 6 stampini da forno e spolverizzate di zucchero.
  9. Riempite gli stampini per 2/3 con il composto.
  10. Fate cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 15 minuti.
  11. Servite appena sfornati (per evitare che si sgonfino).

Pasquetta pranzo al sacco

Torta pasqualina light

Ingredienti

  • 500 g di farina 0
  • 2,5 l di acqua frizzante (a temperatura ambiente)
  • Un pizzico di sale
  • 50 g di olio extravergine di oliva
  • 400 g di ricotta di mucca
  • 1 mazzo di bietole

Preparazione

  1. Lessate le bietole e scolate.
  2. In una ciotola lavorate la farina con l’olio e l’acqua frizzante e un pizzico di sale.
  3. Amalgamate e impastate fino ad ottenere una pasta morbida ed elastica.
  4. Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente per 2 ore.
  5. Dividete l’impasto in 4 parti.
  6. Rivestite la teglia con la carta da forno precedentemente bagnata e strizzata.
  7. Spennellate la carta da forno con 1 cucchiaino di olio.
  8. Stendete la prima parte a sfoglia sottile e adagiatela sullo stampo. Spennellate con 1 cucchiaino di olio.
  9. Stendete la seconda parte dell’impasto a sfoglia sottile e ricoprite la precedente.
  10. Sminuzzate le bietole e amalgamate con la ricotta, regolando di sale e pepe.
  11. Versate il ripieno nella torta e livellate.
  12. Completate la torta pasqualina con le ultime 2 sfoglie, sempre spennellando di olio quella di sotto.
  13. Arrotolate i bordi e spennellate con 1 cucchiaio di olio.
  14. Fate cuocere in forno preriscaldato per 50 minuti a 180°C.

Photo Credit| Thinkstock

Lascia un commento