Pancia piatta con la dieta degli asparagi

di Tippi Commenta

Vi piacerebbe avere la pancia piatta? Allora, la dieta degli asparagi fa proprio al caso vostro. Se seguita 1 volta a settimana, è un’arma efficace per perdere peso ed essere più toniche. Gli asparagi, infatti, sono conosciuti per le loro proprietà diuretiche e depurative. Grazie alla presenza di purine, infatti, riducono il ristagno dei liquidi.

Inoltre, gli asparagi sono ricchi di fibre, vitamine A, B1, B6, C, acido folico, potassio, fosforo e aminoacidi, e soprattutto sono poveri di calorie. Tuttavia, in alcuni casi lo stimolo diuretico può avere un effetto irritante per i reni, tanto che il consumo degli asparagi è sconsigliato a chi soffre di problemi ai reni e alla vie urinarie.

La dieta degli asparagi va seguita solo 1 giorno a settimana, vediamo insieme il menù.

Colazione

A digiuno: 40 gocce di macerato glicerico di noce (si può acquistare in erboristeria o in farmacia e svolge una funzione depurativa). Si assume con un po’ di acqua. 15 minuti dopo la colazione: 1 mela, 1 kiwi, uno yogurt intero con lattobacilli vivi, e 2 fette biscottate con 2 cucchiaini di miele.

Spuntino di metà mattina

1 bicchiere di succo di mela senza zucchero aggiunto con 2 cucchiaini di sciroppo d’acero (ha un effetto rimineralizzante e depurativo)

Pranzo

  • 1 piatto di crema di asparagi preparata con 100 g di asparagi e una patata lessati, frullati, diluiti con brodo vegetale e arricchiti con un trito di erba cipollina;
  • un’insalata di germogli e songino con rondelle di asparagi lessati e 3 gherigli di noce tritati, da condire con un filo d’olio e succo di limone, da consumare con 50 g di ricotta.
  • A fine pasto preparate una una tisana depurativa e digestiva di anice, bardana e finocchio versando una tazza di acqua calda su un cucchiaino di semi di anice, uno di semi di finocchio e uno di radice di bardana. Lasciate in infusione per 10 minuti, filtrate e bevete.

Merenda

1 tisana drenante di gambi di ciliegia: 1 cucchiaino abbondante in infusione per 10 minuti in una tazza di acqua calda.

Happy hour

Crema di asparagi spalmata su quadratini di pancarrè (4 quadratini, per un totale di una fetta). Come aperitivo, 1 bicchiere di acqua con 3 cucchiai di succo di melagrana (diuretica e antiossidante).

Per la crema: frullate 100 g di asparagi lessati e miscelate la crema così ottenuta con un trito di prezzemolo e qualche goccia di aceto balsamico.

Cena

  • 150 g di asparagi cotti al vapore, tagliati a rondelle e conditi con una vinaigrette di succo d’arancia e aceto di mele, arricchita con qualche filetto di buccia di limone o di cedro;
  • 150 g di sogliola al cartoccio;
  • a fine pasto preparate una tisana rinfrescante e digestiva lasciando in infusione per 10 minuti 1 cucchiaino di menta e uno di tè di Java.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>