Fai il carico di antiossidanti con le noci

di Tippi Commenta

Le noci non hanno nulla da invidiare alle tanto decantate noci pecan, anzi, tra la frutta secca, sono le più ricche di antiossidanti. A sostenerlo è una ricerca dell’Università di Scranton, in Pennsylvania, coordinata dal dottor Joe Vinson e presentata alla 241° conferenza dell’America Chemical Society.

Il team di studiosi, infatti, per quantificare il livello di sostanze antiossidanti ha preso in esame tutti i tipi di frutta secca, dalle noci comuni a quelle brasiliane, senza trascurare i pistacchi e le nocciole.

La frutta a guscio, come molti sapranno, è ricca di proteine, vitamine, minerali e fibra. Inoltre, essendo priva di glutine, è adatta anche a chi è affetto da celiachia. Tuttavia, esistono delle differenze, che si rivelano vincenti nel caso delle insospettate noci comuni, che si classificano al primo posto tra la frutta secca per l’elevato potere antiossidante e per la presenza di vitamine.

Gli antiossidanti rivestono un ruolo molto importante per il benessere del nostro organismo, combattono i radicali liberi, difendono il cuore e le arterie e aiutano a prevenire l’invecchiamento precoce. Le noci, inoltre, presentano un ulteriore vantaggio, ovvero la modalità di consumo. Altre varietà di frutta secca, infatti, subiscono la tostatura, che dimezza i nutrienti.

I ricercatori dell’Università di Scranton, hanno ricordato come molti studi abbiano confermato i benefici apportati dalle noci. In modo particolare, hanno voluto riportare l’attenzione su una precedente ricerca che dimostrava come il consumo regolare di noci riducesse il rischio di malattie come il diabete di tipo 2, disturbi cardiaci e calcoli bialiari.

la ricerca conclude:

Le noci sono di rango superiore ad arachidi, mandorle, noci pecan, pistacchi e altra frutta secca. Una manciata di noci contiene quasi il doppio di antiossidanti di un qualsiasi altro frutto secco. Questo studio suggerisce che si dovrebbero mangiare più noci all’interno di una dieta sana.

A tal proposito, i ricercatori consigliano di portare a tavola 7 noci al giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>