Natale 2011, come regolarsi per non ingrassare

Resistere alle leccornie e ai piatti tipici del Natale non è certamente un’impresa facile. Le “abbuffate” sono sempre dietro l’angolo e il rischio di mettere su peso, dai 2 ai 5 chili, è quasi una certezza, se non si fa attenzione. Tuttavia, per godersi le feste senza fare troppe rinunce basta seguire alcuni piccoli accorgimenti.

Consigli per non ingrassare durante le feste di Natale

La prima regola è la moderazione. Adottare un regime troppo restrittivo durante la viglia, Natale e Santo Stefano può rivelarsi una scelta controproducente, al contrario mangiare di tutto un po’ senza eccedere è senz’altro la scelta migliore, evitando però di fare assaggini fuori pasto. Dopo le feste, tuttavia, è bene riprendere un’alimentazione più equilibrata e sana.

I nutrizionisti sono concordi sul limitarsi ad unico pasto abbondante durante le giornate di festa (vigilia e pranzo di Natale), evitando di fare bis e compensando nel pasto successivo con un piatto più leggero, magari a base di verdura o di frutta.

Per non aumentare di peso, gli esperti consigliano di alternare 3 regimi alimentari diversi: una dieta di base da da adattare secondo il proprio dispendio energetico, una dieta libera per le cene e i pranzi più importanti, e un regime di compenso. La prima soluzione, è ideale per chi deve seguire una dieta ipocalorica. E’ importante che rispetti l’equilibrio tra proteine, grassi e carboidrati, includendo anche molta acqua naturale, sali minerali e vitamine. Questo regime alimentare è indicato per i giorni che precedono le feste.

Per compensare gli eccessi, invece, subito dopo i giorni clou (vigilia, Natale e Santo Stefano) si può seguire a giorni alterni una dieta da 800-900 calorie e lo schema base. Il 31 dicembre, per godersi il cenone senza ansia, è ideale adottare a pranzo la dieta di compenso da 800-900 calorie.

Per chi, invece è obeso, diabetico o affetto da sindrome metabolica, il discorso cambia e non lascia spazio agli eccessi. La parola moderazione va presa alla lettera, cercando limitarsi a piccole porzioni, scegliendo i piatti più leggeri e di abbondare con le verdure.

Se dopo le feste, ci si ritrova con 2-3 chili in più, non bisogna farsi prendere dall’ansia, un sentimento nemico dell’equilibrio alimentare. E’ inutile fare diete drastiche o digiuni, l’importante è abbandonare gli eccessi e riprendere l’attività fisica.

Fonte: Brigida Stagno; Photo Credit|ThinkStock

Condividi l'articolo:

12 commenti su “Natale 2011, come regolarsi per non ingrassare”

  1. It’s appropriate time to make a few plans for the long run and it’s time to be happy. I’ve read this post and if I could I wish to recommend you few interesting things or tips. Maybe you can write next articles regarding this article. I wish to read even more things approximately it!

    Rispondi
  2. What i don’t realize is in fact how you’re now not actually much more well-preferred than you may be now. You are very intelligent. You understand thus significantly in terms of this subject, produced me in my opinion believe it from so many numerous angles. Its like men and women aren’t interested unless it is one thing to do with Girl gaga! Your own stuffs great. All the time care for it up!

    Rispondi
  3. I’m typically to blogging and i really appreciate your content. The article has actually peaks my interest. I’m going to bookmark your site and maintain checking for brand spanking new information.

    Rispondi
  4. Hi would you mind stating which blog platform you’re working with? I’m going to start my own blog in the near future but I’m having a hard time making a decision between BlogEngine/Wordpress/B2evolution and Drupal. The reason I ask is because your layout seems different then most blogs and I’m looking for something completely unique. P.S Sorry for being off-topic but I had to ask!

    Rispondi
  5. I am now not sure the place you’re getting your information, but great topic. I needs to spend some time finding out much more or understanding more. Thank you for fantastic information I used to be searching for this information for my mission.

    Rispondi
  6. Thank you, I’ve just been looking for info approximately this subject for a long time and yours is the best I have came upon till now. However, what in regards to the conclusion? Are you certain concerning the source?

    Rispondi

Lascia un commento