La dieta vegetariana danneggia le ossa…..tutto da dimostrare

di Siry 2

 

Ditemi pure che sono polemica ma alcune cose non le reggo proprio; no, non mi sono svegliata con la luna storta e ora vi spiego da dove proviene il mio disappunto: proprio la scorsa settimana vi avevo parlato della ricerca uscita sul British Journal Cancer secondo cui una dieta vegetariana era un ottima protezione verso la maggioranza delle neoplasie; ecco invece che a distanza di pochissimi giorni esce una ricerca australiana pubblicata sulle pagine dell’American Journal of Clinical Nutrition secondo cui i vegetariani avrebbero ossa molto più fragili dei mangiatori di carne e le loro ossa sarebbero in media il 5% meno dense.

 

Va peggio ai vegani le cui ossa sarebbero il 6% più deboli. Sempre la stessa ricerca avrebbe messo in luce che un alimentazione vegetariana rallenterebbe l’attività cerebrale, ti indebolirebbe, insomma stai male. Da buona vegetariana permettetemi di dissentire! Ma che cos’è questa? Par condicio alimentare; anche sulla salute della gente bisogna essere politically correct? Mah! Il ricercatore che è giunto ai risultati così drammatici sull’ alimentazione vegetariana ha però anche affermato che

 

  1. Non è stata riscontrata nessuna differenza tra la densità ossea di un mangiatore di carne e quella di un vegetariano, che non mangia carne e pesce ma ammette il consumo di uova, latte e derivati!
  2. i dati sul piano clinico sono troppo esigui per essere considerarti oggettivi e rilevanti!
  3. non esistono connessioni tra la bassa densità ossea e il rischio di fratture

 

Ma allora, vi chiederete, perché ricerche così insignificanti siano state pubblicate! La risposta è semplice: tutti gli indizi portano verso gli interessi dei produttori di carne; e si perché, al di là di quello che sia salutare o meno, la posta in gioco è alta, un allevamento rende molti soldi soprattutto quelli intensivi che, non tenendo conto della qualità della vita in cui l’animale viene allevato, il rendimento dal punto di vista economico è molto alto. Ovviamente sono solo idee personali, semplici congetture ma forse, si è vero, oggi mi sono svegliata con la luna storta….

Commenti (2)

  1. Io sono vegana e cose dovrei dire allora???
    Non mi stupisco più di queste inutili ricerche… Le mie ossa sono sanissime, sto benissimo ed è anche grazie alla mia stabilità ossea che eseguo in tranquillità e sicurezza i più disparati esercizi del pilates!
    Quindi posso affermare che una dieta priva di prodotti di origine animale è la miglior dieta che si possa provare per sentirsi in forma, in salute e per star bene con se stessi ed il pianeta che ci ospita!

  2. Sono vegetariana da 13 anni, da poco mi è capitato di cadere da 2 metri d’altezza di schiena (dalla posizione orizzontale). Ovviamente mi hanno portato via in barella, non riuscivo ad alzarmi, dolori atroci e trauma cranico ma…non mi sono rotta niente!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>