La dieta della Bibbia di Chris Pratt

di Valentina Commenta

Chris Pratt è una di quelle star di Hollywood che abbiamo visto perdere molti chili e mettersi in forma negli anni passati. Ma non è per questo che vogliamo parlarne quanto per la Daniel Fast, la dieta ispirata alla Bibbia che l’attore sta seguendo in questo momento.

In poche parole questo regime alimentare si basa sulle esperienze di digiuno del profeta Daniele dell’Antico Testamento e starebbe andando forte tra le celebrità ed in generale negli Stati Uniti: di preciso ad essere preso ad esempio sarebbe il momento nel libro in cui  Nabucodonosor, re di Babilonia, offre ai servitori prigionieri vivande e vino ed il profeta risponde:

Mettici alla prova per dieci giorni, dandoci da mangiare legumi e da bere acqua, poi si confrontino, alla tua presenza, le nostre facce con quelle dei giovani che mangiano le vivande del re (Dan 1, 12-15).

Tradotto in dieta il Daniel Fast (o digiuno di Daniele, N.d.R.) prevede un digiuno parziale di 21 giorni consecutivi nei quali si potranno assumere solo acqua verdura, frutta, cereali integrali e legumi, oli salutari, frutta secca e semi. Importante in questo caso è seguire le proporzioni raccomandate per ogni pasto, ovvero: 50% di legumi, 25% di proteine magre, animali o vegetali, 25% di amidi interi, un po’ di frutti poco zuccherati, acqua o tisane.

Ovviamente si tratta di una dieta che deve essere seguita sotto controllo medico: non sempre i regimi iperproteici sono da considerare sicuri per tutti, soprattutto perché sul lungo termine possono apportare problemi all’apparato cardiocircolatorio e renale. Di certo, però, si tratta di una dieta davvero curiosa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>