La dieta che aumenta l’abbronzatura

di Mariposa Commenta

Per stimolare l’abbronzatura bisogna fare molta attenzione alla dieta. Ci sono cibi considerati abbronzanti, perché ricchi di vitamina A e quindi in grado di stimolare la produzione della melanina, la responsabile della vostra tintarella. Quali sono gli alimenti che non devono mancare sulla nostra tavola per avere una pelle dorata?

dieta- abbronzatura

All’appello non devono mancare i frutti e le verdure arancioni o rossi che sono tendenzialmente ricchi di betacarotene e vitamina A. Tuttavia non sono gli unici cibi abbronzanti, ma solo quelli con un maggiore potere abbronzante.

Il segreto per una dieta abbronzate perfetta sarà quindi integrare il più possibile cibi abbronzanti: le carote sono il cibo più ricco vitamina A, con ben 1200 microgrammi ogni 100 grammi di prodotto. Basterà inserire nella vostra dieta 100 gr di insalata di carote per far intensificare il vostro colorito. Aggiungete quindi alla dieta albicocche ( che hanno 500 milligrammi di vitamina A ogni 100 grammi) ma anche peperoni, ciliegie, cocomeri e meloni. Preziosi per la vostra dieta anche pomodori e zucca (trattasi i verdura autunnale, ma non si sa mai).

Fanno molto bene alla pelle anche i cibi antiossidanti come i frutti di bosco, arance, papaya e kiwi, ricchi di vitamina C ed E, che prevengono le rughe, spesso causate dai danno del sole, le macchie solari e rinforzano i capillari e le vene. Ricordiamo infatti che i raggi Uv sono molto pericolosi e, associati ad alte temperature, possono favorire anche un rallentamento al microcircolo. Infine, ricordiamo l’importanza dei cibi ricchi di Omega 3. Via libera a salmone, pesce, avocado e noci.

 

Photo Credits | Shutterstock / Ollyy