Il piatto che assorbe i grassi e combatte l’obesità

Per contrastare il diffondersi dell’obesità, è stato inventato un innovativo piatto, che assorbe i grassi. Si chiama AbsorbPlate ed è realizzato in collaborazione con la Thai Healt Foundation. Grazie a centinaia di piccoli buchi sul fondo, il piatto riesce a trattenere molto del grasso in eccesso dal cibo, permettendo di “asciugare” fino a 7 millilitri di olio dalle pietanze e ridurre anche 30 calorie a ogni portata. Che sommate tra loro possono diventare fondamentali nel perdere peso. A patto ovviamente di seguire comunque una dieta varia e bilanciata.

piatto

Come mai si è giunti a uno strumento simile? La Thailandia ha il secondo più alto tasso di obesità del Sud-Est asiatico. La sua cucina è molto buona ma molto grassa. È più facile quindi aiutare le persone a consumare meno unto che a modificare una cultura intera. Questo è un dato di fatto.

Via libera quindi a patatine e fritti misti. No, AbsorbPlate elimina l’olio in eccesso, ma non fa miracoli per la vostra linea. Gli inventori infatti hanno raccomandato:

“Si tratta comunque di un rimedio parziale. Funziona come una sorta di spugna e l’effetto è lo stesso della compressione di un pezzo di carta contro la pietanza. Per perdere peso occorre in ogni caso prestare molta attenzione ai cibi che vengono ingeriti, senza creare squilibri nutrizionali”.

Che ne pensate? Sicuramente è un’idea originale e diffuso sulla massa può dare buoni risultati. La verità è, però, che abbiamo tutti gli strumenti per mangiare sano e non dovremmo aver bisogno di un piatto che trattiene l’unto.

 

Photo Credits | Youtube

 

Condividi l'articolo:

9 commenti su “Il piatto che assorbe i grassi e combatte l’obesità”

  1. I have not checked in here for some time as I thought it was getting boring, but the last few posts are good quality so I guess I will add you back to my everyday bloglist. You deserve it my friend 🙂

    Rispondi
  2. An interesting dialogue is price comment. I think that it is best to write extra on this subject, it might not be a taboo topic however usually people are not sufficient to talk on such topics. To the next. Cheers

    Rispondi
  3. I just could not leave your website prior to suggesting that I actually enjoyed the standard information a person supply in your guests? Is going to be back incessantly in order to check out new posts.

    Rispondi
  4. Hello There. I discovered your blog the use of msn. This is a very neatly written article. I’ll be sure to bookmark it and come back to learn extra of your useful information. Thank you for the post. I’ll certainly comeback.

    Rispondi

Lascia un commento