Frullato di uva e melone, per un’estate super

di Tippi Commenta

Il frullato di uva e melone è un ottimo integratore per l’estate, ricco di frutti rinfrescanti e gustosi proprio come il melone e la prima uva bianca. Un eccezionale mix in grado di eliminare le scorie e di ricaricare le energie.

Il melone o cocomero, come dir si voglia, è un frutto ricco di acqua e di vitamine, A (sotto forma di carotenoidi), C, preziose alleate della nostra pelle, perché rallentano i processi di invecchiamento cellulare, e aiutano a drenare le tossine, la causa numero 1 della tanto temuta cellulite. Il melone, inoltre, è una miniera di sali minerali quali potassio, ferro e manganese, particolarmente utili in questo periodo dell’anno, quando a causa dell’eccessiva calura siamo a rischio disidratazione. E’ un frutto indicato anche per chi è a dieta, visto il suo bassissimo apporto calorico (33 calorie per 100 grammi di polpa).

Anche l’uva è una buona fonte di potassio, calcio, con un buon contenuto di vitamine. Questo frutto è ricco di zuccheri, soprattutto fruttosio e glucosio, perciò è sconsigliato per i soggetti diabetici e per chi è a dieta va mangiata con moderazione. L’uva è estremamente digeribile, e svolge anche un’azione diuretica, in modo particolare quella bianca. E’ inutile dire che è ricca di antiossidanti, ed è molto rinfrescante.

Frullato di uva e melone per 2 bicchieri

Dopo aver eliminato i semi, centrifugate 200 g di uva bianca di provenienza biologica. Mettete nel mixer 200 g di melone maturo a dadini, aggiungete il succo d’uva e frullate il tutto finché non ottenete un composto schiumoso. Servite freddo e gustalo per tutto il mese 2 volte al giorno, lontano dai pasti.

Inoltre, se aggiungete al frullato di uva e melone, 20-30 gocce di tintura madre di meliloto, che potete facilmente acquistare in erboristeria, favorirete la digestione. Questa pianta dai fiori gialli, infatti, è un buon tonico digestivo e placa anche la cefalea e l’insonnia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>