L’alimentazione che aiuta l’abbronzatura

di Daniela Commenta

Per resistere all’ondata di caldo di questi giorni c’è soltanto un sistema: andare al mare o fare un bel bagno in piscina, due luoghi perfetti anche per iniziare ad abbronzarsi in vista delle vacanze d’agosto.

Come spesso succede, anche in questo caso, l’alimentazione ci dà una mano: esistono infatti dei cibi che favoriscono l’abbronzatura e aiutano a mantenerla. Ovviamente, per riuscire ad ottenere una bella abbronzatura e a mantenere la pelle sana servono anche alcuni accorgimenti di natura estetica, come l’uso di una buona crema solare e di un doposole.

Da soli, però, questi prodotti non bastano: aiutano sì la pelle a non scottarsi e a mantenersi idratata, ma potrebbero non bastare a prevenire gli effetti negativi dei raggi ultravioletti, artefici, tra l’altro, della formazione delle rughe e delle macchie solari; pertanto è necessario assicurare al proprio corpo una buona dose di antiossidanti, in grado di contrastare i processi degenerativi e di aiutare le cellule della pelle a proteggersi.

Nella nostra tradizione culinaria esistono diversi cibi adatti a questo scopo, ne un esempio il pesce fresco e, in particolare, le acciughe, il merluzzo, il tonno e le sarde, che contengono ottime quantità omega 3 e omega 6, o l’olio d’oliva che contiene biofenoli o, ancora, i pomodori che contengono licopeni e carotenoidi.

Proprio gli alimenti ricchi di carotenoidi sono quelli che favoriscono la pigmentazione della pelle e, quindi, permettono di abbronzarsi più in fretta e bene. Ma quali sono questi alimenti? I catotenoidi sono contenuti nella frutta e nella verdura di colore giallo, rosso, arancione e viola, come carote, albicocche, pomodori, melanzane, fragole, ciliegie, pesche, melone, ma anche ortaggi a foglia verde come gli spianaci.

L’alto potere antiossidante delle sostanze contenute in questi cibi riescono a contrastare l’azione dannosa dei radicali liberi e delle radiazione ultravioletti, proteggendo, così, la pelle dalle scottature garantendo un’abbronzatura più lunga e sicura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>