Ritrovare l’equilibrio psico-fisico con l’idrodeambulazione

L’idroterapia è ancora oggi una delle tecniche maggiormente utilizzate per la cura e il trattamento di numerosi problemi fisici e psicologici. Essa, grazie all’utilizzo consapevole dell’acqua, si è dimostrata particolarmente efficace nel trattamento di stati di stress, problematiche a carico del sistema digestivo, potenziamento delle funzioni del sistema linfatico, regolatore insomma di tutto l’organismo.

Tra le tecniche che fanno parte dell’idroterapia vorremmo presentarvi una tecnica che potete sperimentare anche in casa: l’idrodeambulazione. L’idrodeambulazione, nata moltissimi anni fa, prevedeva il camminare a piedi nudi su un torrente ghiacciato, i più temerari potrebbero seguire la “ricetta originaria”, io preferisco senza dubbio la sua variante che si presenta decisamente più sopportabile e più facile da fare.

Per prepararvi all’idrodeambulazione vi serve soltanto una vasca da bagno che riempirete con acqua molto fredda. Aggiungete nell’acqua fredda molti cubetti di ghiaccio e immergete i piedi, l’acqua dovrà arrivare fino alle caviglie. Iniziate a fare dei piccoli passi e quando vi sarete abituati all’acqua, aggiungetene altra fino ad arrivare ai polpacci. Fatto questo, continuate con i vostri piccoli passi dentro la vasca da bagno.  

I passi che dovrete effettuare dovranno essere come se calpestasse l’acqua. Riguardo ai tempi, la prima volta dovrete stare nell’acqua fredda per circa 30 secondi, dopo uscite e rientrate e cercate di stare per almeno 3 minuti. Trascorso questo tempo aggiungete l’acqua fino ai polpacci e ripetete il ciclo, prima 30 secondi e poi 3 minuti. Terminata questa “camminata” uscite dalla vasca e asciugate piedi, caviglie e polpacci con gesti molto dolci, come ad effettuare dei massaggi.

Dopo esservi asciugate completamente, indossate delle calze precedentemente riscaldate e indossatele. Tenetele fino a quando il calore non avrà scaldato tutte le zone trattate. Si consiglia di mettersi a riposo per almeno 15 minuti e di effettuare questo trattamento alla sera, prima di andare a dormire, sembra infatti particolarmente indicato per favorire il sonno.

Condividi l'articolo:

23 commenti su “Ritrovare l’equilibrio psico-fisico con l’idrodeambulazione”

  1. Admiring the dedication you put into your website and in depth information you provide. It’s good to come across a blog every once in a while that isn’t the same old rehashed material. Wonderful read! I’ve bookmarked your site and I’m including your RSS feeds to my Google account.

    Rispondi
  2. Youre so cool! I dont suppose Ive read something like this before. So nice to seek out someone with some original thoughts on this subject. realy thank you for beginning this up. this web site is something that is needed on the web, somebody with a bit originality. useful job for bringing something new to the web!

    Rispondi
  3. Can I just say what a relief to find someone who actually knows what theyre talking about on the internet. You definitely know how to bring an issue to light and make it important. More people need to read this and understand this side of the story. I cant believe youre not more popular because you definitely have the gift.

    Rispondi
  4. Hiya, I’m really glad I have found this information. Nowadays bloggers publish only about gossips and net and this is actually annoying. A good website with exciting content, this is what I need. Thank you for keeping this website, I’ll be visiting it. Do you do newsletters? Cant find it.

    Rispondi
  5. Java Burn: What is it? Java Burn is marketed as a natural weight loss product that can increase the speed and efficiency of a person’s natural metabolism, thereby supporting their weight loss efforts

    Rispondi

Lascia un commento