Ginkgo Biloba, proprietà ed effetti collaterali

Il Ginkgo Biloba è tra le primissime piante comparse sulla terra, oltre che essere la più longeva. Originaria dell’estremo Oriente, è una miniera di principi attivi, che si trovano nelle foglie dalla tipica forma a ventaglio, mentre la polpa e i frutti sono tossici. Il Ginkgo ha innumerevoli proprietà benefiche, ma anche qualche controindicazione a cui è necessario prestare attenzione.

Proprietà curative del Ginkgo Biloba

Le foglie di questa pianta antichissima, non a caso definita da Darwin un fossile vivente, sono ricche di flavonoidi come kampferolo, quercitina, isoramnetina, acido cumarico, catechine, proantocianidine ecc., di derivati terpenici (o ginkgolidi) e di acidi ginkgolici. I flavonoidi, grazie alla loro azione antiossidante, giocano un ruolo estremamente importante nel benessere dell’organismo, poiché contribuiscono a neutralizzare i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento precoce e di diverse patologie degenerative, nonché alcune forme tumorali.

I flavonoidi, inoltre, esercitano un effetto positivo anche a livello della rete capillare, aumentando il tono della parete vasale e diminuendo la permeabilità. Per questo motivo, infatti, gli estratti di Ginkgo sono utilizzati nei disturbi della circolazione periferica come ritenzione idrica, vene varicose e cellulite.

I derivati terpenici, invece, svolgono un’azione nutritiva a protettiva sui neuroni della corteccia cerebrale, migliorando le capacità mentali e ostacolando il declino della memoria e dell’attenzione. Per questa ragione viene impiegato anche come preventivo della demenza negli anziani e del Morbo di Alzheimer. Inoltre, il Ginkgo è in grado di inibire l’aggregazione piastrinica, di ridurre la liberazione di istamina, nonché di contrastare il restringimento dei bronchi.

Come si usa il Ginkgo Biloba

Il Ginkgo si utilizza sottoforma di estratti standardizzati (al 22-27% in flavonoidi ed al 5-7% in derivati terpenici), e si trova in capsule, gocce o anche compresse. La posologia, solitamente, viene indicata sulle confezioni. Per gli estratti standardizzati al 22-27% in flavonoidi ed al 5-7% in derivati terpenici, il dosaggio va dai 120 ai 240 mg al giorno, in 1 o 2 somministrazioni, preferibilmente al risveglio e lontano dai pasti. Si acquista in farmacia o in erboristeria e si consigliano cicli di 3-4 mesi, intervallati da 20 giorni di pausa.

L’estratto di Ginkgo Biloba viene impiegato con successo anche nella preparazione di creme cosmetiche per la regolarizzazione della secrezione sebacea, e in caso di pelle secca e devitalizzata. Grazie alla spiccata azione antiossidante, aiuta a proteggere la pelle dallo stress ossidativo ed esercita un’azione di stimolo a livello del turnover epidermico.

Questa pianta, inoltre, è eccezionale non soltanto per il viso, ma anche contro la cellulite, un inestetismo cutaneo tra i più odiati e temuti dalle donne, causato da un’alterazione dei tessuti sottocutanei. L’estratto di Ginkgo, infatti, migliorando il flusso sanguigno delle arterie e dei capillari, favorisce la riduzione del ristagno dei liquidi e dell’accumulo di scorie metaboliche.

Tutt’ora sono allo studio le sue proprietà riguardanti il trattamento della sindrome premestruale e in particolare della disfunzione erettile causata dall’assunzione di farmaci antideprtessivi, grazie alla sua capacità di aumentare afflusso di sangue alla micro-circolazione.

Effetti collaterali, precauzioni e interazioni

L’ingestione dei frutti e dei semi provoca reazioni allergiche e disturbi a livello dell’apparato respiratorio, circolatorio e digerente. Sopratutto i semi possono provocare gravi intossicazioni alimentari, nonché la perdita di coscienza e la comparsa di convulsioni.

Del Ginkgo, non si conoscono particolari effetti collaterali, tuttavia, a scopo cautelativo, le linee guida del Ministero della Salute, ne sconsigliano l’uso in gravidanza, durante l’allattamento e agli emofilici. I principali effetti indesiderati sono un senso di malessere generale, diarrea, disturbi gastrointestinali ed emicrania.

Inoltre, aumenta l’effetto di anticoagulanti, antiaggreganti piastrinici, antidepressivi, diltiazem e nifedipina. Riduce l’azione di antiepilettici, beta bloccanti e nicardipina. In associazione a fluoxetina e buspirone dà disturbi psichici e può indurre lo stato comatoso se abbinato ad alte dosi di trazodone.

Condividi l'articolo:

33 commenti su “Ginkgo Biloba, proprietà ed effetti collaterali”

  1. Hi there! I could have sworn I’ve been to this blog before but after checking through some of the post I realized it’s new to me. Anyhow, I’m definitely happy I found it and I’ll be bookmarking and checking back frequently!

    Rispondi
  2. FitSpresso is a natural weight loss supplement that will help you maintain healthy body weight without having to deprive your body of your favorite food or take up exhausting workout routines.

    Rispondi
  3. Hi there, i read your blog from time to time and i own a similar one and i was just wondering if you get a lot of spam responses? If so how do you prevent it, any plugin or anything you can advise? I get so much lately it’s driving me insane so any support is very much appreciated.

    Rispondi
  4. Youre so cool! I dont suppose Ive learn something like this before. So good to search out any individual with some original thoughts on this subject. realy thank you for beginning this up. this web site is something that’s needed on the net, somebody with a little originality. useful job for bringing one thing new to the internet!

    Rispondi
  5. It is perfect time to make a few plans for the long run and it’s time to be happy. I have read this publish and if I may just I want to recommend you few attention-grabbing things or suggestions. Perhaps you can write next articles relating to this article. I desire to read even more issues about it!

    Rispondi
  6. I have been exploring for a little bit for any high-quality articles or weblog posts on this kind of area . Exploring in Yahoo I finally stumbled upon this web site. Reading this information So i am happy to convey that I’ve an incredibly just right uncanny feeling I found out exactly what I needed. I most no doubt will make sure to do not overlook this web site and give it a look on a continuing basis.

    Rispondi
  7. Hello, Neat post. There’s a problem together with your website in web explorer, may test this… IE nonetheless is the marketplace leader and a good component of other people will omit your excellent writing due to this problem.

    Rispondi
  8. I’ve recently started a website, the info you offer on this website has helped me tremendously. Thank you for all of your time & work. “Never trust anybody who says ‘trust me.’ Except just this once, of course. – from Steel Beach” by John Varley.

    Rispondi
  9. Thanks for every other informative web site. The place else may I get that kind of info written in such an ideal method? I have a venture that I am just now working on, and I’ve been at the glance out for such information.

    Rispondi
  10. Howdy I am so delighted I found your webpage, I really found you by accident, while I was searching on Digg for something else, Anyways I am here now and would just like to say many thanks for a marvelous post and a all round enjoyable blog (I also love the theme/design), I don’t have time to go through it all at the moment but I have book-marked it and also added your RSS feeds, so when I have time I will be back to read much more, Please do keep up the excellent work.

    Rispondi
  11. You actually make it appear really easy together with your presentation however I find this matter to be actually one thing which I think I’d by no means understand. It kind of feels too complex and extremely huge for me. I am having a look forward on your subsequent publish, I¦ll attempt to get the dangle of it!

    Rispondi

Lascia un commento