Dieta per aiutare concentrazione e memoria

Il caldo e lo stress possono avere un impatto devastante sulla concentrazione e sulla memoria: oltre che rimanendo idratati, le persone possono tentare di seguire una dieta il più possibile basata su alimenti in grado di “dare da mangiare” anche al cervello.

Read more

Ginkgo Biloba, proprietà ed effetti collaterali

Il Ginkgo Biloba è tra le primissime piante comparse sulla terra, oltre che essere la più longeva. Originaria dell’estremo Oriente, è una miniera di principi attivi, che si trovano nelle foglie dalla tipica forma a ventaglio, mentre la polpa e i frutti sono tossici. Il Ginkgo ha innumerevoli proprietà benefiche, ma anche qualche controindicazione a cui è necessario prestare attenzione.

Read more

Restare in forma con il Qi Gong

Il Qi Gong è un’antica disciplina cinese taoista, chiamata anche “pratica di lunga vita”. Nato per potenziare l’energia interiore, il Qi Gong è stato applicato con successo anche in campo medico.

Read more

Contro l’Alzheimer, pochi grassi e pochi zuccheri

Una dieta povera di grassi e di zuccheri migliora la memoria e aiuta a combattere l’Alzheimer. A sostenerlo, è una ricerca del Veterans Affairs Puget Sound Health Care System di Seattle, negli USA, diretta dalla dottoressa Jennifer Bayer-Carter e pubblicata su “Archives of Neurology”.

Read more

Senza i chili di troppo il cervello lavora meglio

Secondo uno studio della Kent State University, negli Usa pubblicato sulla rivista “Surgery for Obesity and Related Diseases”, senza il peso dei chili di troppo il cervello lavora meglio.

I ricercatori, infatti, hanno studiato gli effetti sulla memoria e sulla concentrazione dei soggetti sottoposti a chirurgia bariatrica, un particolare intervento che permette di perdere peso in maniera graduale o riducendo l’assunzione di cibo tramite la diminuzione della capacità gastrica (interventi di restrizione) o riducendo l’assorbimento dei cibi da parte dell’intestino (interventi malassorbitivi).

Read more