Esercizi per tonificare i pettorali, video tutorial

di Mariposa Commenta

Tonificare i pettorali non è molto complesso. Questi muscoli sono quelli che meglio si prestano a dare dei risultati soddisfacenti in poco tempo. Tra l’altro è una parte del corpo che interessa moltissimo le donne, per mostrare un décolleté più voluminoso e sodo, ma anche gli uomini.  Abbiamo selezionato due video interessanti per svolgere, a casa, degli esercizi semplici: per vedere i primi miglioramenti è fondamentale essere costanti.

Esercizi pettorali: le flessioni

Le flessioni sono davvero un classico e sono il miglior modo per allenare i pettorali. Inoltre, aiutano a potenziare anche le spalle e le braccia. Sostituiscono perfettamente gli esercizi con i pesi. Ciò che è davvero molto importante è la schiena: fate attenzione a non caricare lo sforzo sulla zona lombare. Il corpo deve mantenersi dritto, facendo leva solo sui piedi. Sono le braccia, con bicipiti e tricipiti, e i muscoli pettorali che agevolano il movimento. Le flessioni, tra l’altro, potenziano sia i pettorali bassi sia quelli alto.

Esercizi pettorali: piegamenti sulle braccia


I piegamenti sono molto simili alle flessioni, anche se la posizione del corpo è differente. Quando nell’esercizio di prima il tronco e le gambe devono essere allineate, in questo caso ci sono una serie di varianti diverse, alcune prevedono anche l’uso di una panca. È sicuramente l’allenamento più amato dagli sportivi. Prima di tutto perché è molto facile da eseguire, nonostante sia faticoso e poi stimola i pettorali nel migliore dei modi.

La comodità di questi esercizi sta proprio nel fatto di non aver bisogno di attrezzi. Ricordo che per potenziare i pettorali si possono scegliere anche sport più completi, come il nuoto, la canoa o la pallavolo. Detto questo, fare un po’ di ginnastica anaerobica è sempre un ottimo modo per potenziare. Per ottenere risultati evidenti, ripetere un giorno sì e un giorno no tre serie per ogni video da 10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>