Dolci estivi poco calorici per chi è a dieta

di Tippi Commenta

sorbetto all'anguria
Con l’arrivo dell’estate e del caldo il desiderio di cibi freschi e golosi si fa più forte, ma niente paura! Alcuni dessert corrispondono a queste caratteristiche, ma non per questo costituiscono un attentato alla nostra linea. Ecco, allora i dolci estivi light per combattere la calura.

Sorbetto all’anguria light

(senza gelatiera)

Ingredienti

  • 500 g di anguria
  • 20 g di zucchero
  • Succo di ½ limone bio

Preparazione

  1. Tagliate l’anguria ed eliminate tutti i semini, poi frullate la polpa e versate il composto in un pentolino.
  2. Fate scaldare a fuoco dolce e aggiungete lo zucchero. Dopo l’ebollizione continuate la cottura ancora per 5 minuti, poi spegnete.
  3. Versate il composto in un contenitore e aggiungete il succo di limone.
  4. Mescolate per amalgamare il tutto e attendete che il composto si raffreddi.
  5. Mettete in freezer e dopo 2-3 ore frullate con il mixer ad immersione per rompere i cristalli di ghiaccio. Questa operazione va ripetuta 2-3 volte ogni 2-3 ore.

Ghiaccioli alla fragola e yogurt

Ingredienti per 4 persone

  • 1 yogurt magro bianco
  • 300 g di fragole
  • Succo di ½ limone bio

Preparazione

  1. Dopo aver lavato e tagliato a pezzettini le fragole mettetele in una ciotola e condite con il succo di limone e un po’ di zucchero (1 cucchiaino) e lasciate macerare per 30 minuti circa.
  2. Frullate con il mixer e versate il composto negli stampini per ghiaccioli.
  3. Lasciate in freezer per 4 ore affinché si solidifichino.

Aspic ai frutti di bosco

Ingredienti per 4 persone

  • 130 g di fragole
  • 70 g di lamponi
  • 70 g di mirtilli
  • 70 g fragoline di bosco
  • 70 g more
  • 280 ml di acqua
  • 2 bustine di infuso di karcadè
  • 20 g zucchero
  • 3 g agar agar in polvere
  • foglie di menta

Per la salsa

  • 120 g fragole
  • 40 g zucchero
  • succo di ½ limone bio

Preparazione

  1. Lavate ben bene i frutti di bosco e asciugarli. Tagliate le fragole in quarti e nel frattempo fate scaldare l’acqua, e aggiungete l’agar agar mescolato con lo zucchero. Portate ad ebollizione e fate cuocere per 2 minuti. Levate dal fuoco e unite le bustine di karcadè per 5 minuti. Levate le bustine, strizzatele e fatele intiepidire.
  2. Sistemate i frutti all’interno di stampini monoporzione facendo attenzione a colare la gelatina quando è tiepida, ma non solidificata. Fate rapprendere a temperatura ambiente, e lasciate in frigo per qualche ora.
  3. A questo punto, lavate le fragole per la salsa, frullate con lo zucchero e il succo di limone. Una volta che gli aspic sono pronti, rovesciateli nei piatti, aggiungete la salsa e decorate con la menta.

Tiramisù alle fragole light

Ingredienti per 12 coppe

  • 500 g di yogurt bianco cremoso
  • 250 g di panna liquida fresca vegetale (di soia)
  • 300 g di fragole
  • Pavesini
  • Zucchero a velo per decorare

Preparazione

  1. Prima di tutto montate la panna vegetale a neve ferma e lasciatela in frigo, in modo che resti solida.
  2. Pulite le fragole e tagliatele a pezzetti.
  3. Frullate ¾ di fragole con lo yogurt con il mini pimer.
  4. Incorporate la panna nello yogurt e mescolate bene in modo che ne risulti un composto omogeneo.
  5. Fate il primo strato di Pavesini e crema e procedete in questo modo fino a quando non arrivate al bordo della coppa.
  6. Decorate con qualche fragola di quelle messe da parte e spolverizzate con lo zucchero a velo.
  7. Lasciate in frigo per almeno 2 ore e servite.

Chesecake ai mirtilli

Ingredienti per 4 persone

  • 100 g di biscotti secchi non troppo dolci
  • 50 g di burro a temperatura ambiente
  • 250 g di ricotta
  • 1 uovo
  • 60 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 3-4 cucchiai di gelatina ai frutti di bosco
  • 2 vaschette di mirtilli
  • succo di limone

Preparazione

  1. Mettete i biscotti nel mixer. Una volta che sono ridotti in polvere, e aggiungete il burro tagliato a pezzettini. Ungete una pirofila di pirex del diametro di circa 22-24 cm, e stendete il composto pressandolo molto bene, potete aiutarvi anche con un batticarne. A questo punto, riponete in frigorifero.
  2. Mescolate nel mixer l’uovo con lo zucchero, poi aggiungete la vanillina e, alla fine, unitevi la ricotta. Amalgamate bene il composto, lavorandolo per qualche istante e versatelo nella pirofila.
  3. Mettetelo in forno a 180 °C per circa 30 minuti. Lasciate raffreddare la torta in modo che si rassodi, cospargetela con un velo di gelatina ai frutti di bosco e ricopri con i mirtilli precedentemente spruzzati di succo di limone.
  4. Conservate in frigo e togliete almeno una ventina di minuti prima di essere servito.

Photo Credit| Thinkstock