Dimagrire con la dieta “blu”

di Redazione Commenta

La dieta blu aiuta a liberarsi dei chili di troppo velocemente con l’aiuto di frutti e succhi di colore blu-violaceo come i mirtilli, le prugne, l’uva nera o il noni, un delizioso frutto esotico da poco introdotto in Europa.

Per un intervento d’urto, infatti, questa dieta colorata è ideale per buttare giù un po’ di ciccia, e può essere seguita per 1 settimana, ma anche solo per il weekend (venerdì, sabato e domenica). In questo modo, si stimola il metabolismo sopito e si avrà subito un effetto dimagrante e depurativo.

Colazione

  • 1 vasetto di yogurt intero con 1 cucchiaio di succo di noni, 1 cucchiaio di muesli e 1 cucchiaino di miele;
  • 1 tazza di tè verde o di caffè d’orzo, una fetta di pane integrale con marmellata di mirtilli o prugne.

Spuntino

  • 1 succo (o un centrifugato) di mirtilli oppure 4 prugne nere con la buccia.

Pranzo

  • 1 insalata con cicoria, rucola, carote, pomodorini, finocchi a tocchetti, cipollotto (se gradito), ravanelli, formaggio feta a dadini e acini d’uva nera, con olio extravergine d’oliva, aceta di mele biologico e semi di sesamo;
  • 50 g di pane nero di segale;
  • dessert con 100 g di ricotta 1 un cucchiaio di composta di prugne nere.

Merenda

  • Frullato di frutti blu, con 100 g di uva nera (priva dei semi), 2 pesche (circa 150 g priva dei noccioli), 100 ml di succo concentrato di prugne secche, il succo di un limone e 50 ml di succo di noni. Va bevuto subito dopo la preparazione, guarnendo con un paio di cubetti di ghiaccio, una fettina di limone e circa 50 g di bacche di mirtillo.

Aperitivo

  • 1 calice di succo di mela trasparente fresco shakerato con un cucchiaio di succo di noni.

Cena

  • 1 fetta di tonno o di salmone al forno con un battuto di timo, un cucchiaino d’olio d’oliva e un pizzico di sale marino integrale;
  • contorno di melanzane alla piastra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>