La dieta disintossicante dei tre giorni da fare al rientro dalle ferie

di Redazione Commenta

Rientrare dalle fiere è davvero traumatico. Bisogna riprendere i vecchi impegni, fare il carico di quello stress che avevamo pensato di aver dimenticato e fare i conti con la bilancia. Molto spesso durante le vacanze si prende qualche chilo, complici le delizie dei posti di villeggiatura, il tempo libero e le formile all inclusive. La cosa migliore è fare una bella dieta disintossicante, veloce perché dura solo 3 giorni e molto efficace.

Le diete disintossicanti sono leggere, ricche di frutta e verdura di stagione. La prima cosa da fare è ristabilire il corretto orario dei pasti, evitando di saltare la colazione o il pranzo. Quali sono i cibi più adatti a questo tipo di alimentazione? Sicuramente i prodotti ricchi di probiotici (yogurt, fermenti lattici tipo LC1), che aiutano l’organismo a sgonfiarsi.

Fate poi il pieno di banane e mangiate una porzione di patate, entrambe contengono potassio e vitamine B6. Una manciata di mandorle servono a dare il giusto apporto di magnesio e calcio utili per i muscoli e le ossa. Per disintossicarsi dovete assolutamente mangiare frutta (l’uva è perfetta e anche qualche kiwi e qualche pompelmo rosa), verdura (zucca, anche le prime vanno benissimo), fiocchi d’avena, orzo, legumi per garantire effetto depurativo.

È poi importante bere molto: considerate un paio di litri al giorno di acqua a temperatura ambiente. Se volete potreste anche aggiungere un limone spremuto. Evitate lo zucchero bianco, il sale e quanto più possibile i grassi di origine animali. L’ideale sarebbe mangiare totalmente scondito.

 

Photo Credits | Shutterstcok / bitt24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>