Stai a dieta un giorno solo e dimagrisci: è la One day Light di Mességué

di Daniela Commenta

Il guru del benessere è tornato a far parlare di sé: ci stiamo riferendo a Marc Mességué, fisioterapista ed erborista da anni impegnato nella campagna di sensibilizzazione per far capire l’importanza di una corretta alimentazione per migliorare la qualità della vita e ristabilire l’equilibrio fisico e psichico; la sua nuova dieta si chiama One day Light e, in pratica consiste nello stare a dieta solo un giorno a settimana.

La nuova dieta di Marc Mességué si chiama One day Light, meglio conosciuta anche come dieta da un giorno, perché si basa su un’unica e semplice regola: un giorno di dieta e gli altri sei nei quali si segue una normale alimentazione.

Generalmente le diete prevedono proprio il contrario: sei giorni di dieta e uno solo nel quale si può mangiare liberamente; Mességué, invece, ha ribaltato questa consuetudine stabilendo un unico giorno di dieta. Ma si può realmente perdere peso stando a dieta un solo giorno a settimana? Secondo Mességué sì, come spiega nel suo libro “La dieta di un giorno”:

I miracoli non esistono e non si può pensare di perdere peso e mantenere la nuova linea seguendo cure che durano 14 o 20 giorni all’anno. Questa dieta consente di mangiare normalmente, come si è sempre fatto, per sei giorni a settimana, seguendo invece determinati menù per un solo giorno.

Con risultati, pare, sia sulla linea che sull’umore: certamente è più facile stare a dieta un solo giorno che tutta la settimana!

La prima cosa da fare è scegliere il giorno di dieta ferrea, che poi non lo è neanche tanto: niente beveroni o solo liquidi, quando unalimentazione detox a base di proteine, verdura e frutta. Nel giorno in cui avete deciso di stare a dieta per colazione dovrete mangiare pane integrale e marmellata, a metà mattina un frutto, a pranzo proteine che potranno essere carne o pesce o legumi accompagnate da verdure; a metà pomeriggio un frutto e a cena ancora proteine e verdure.

Il tutto naturalmente in quantità prestabilite e, soprattutto, senza la presenza di olio e sale, due condimenti assolutamente banditi nel giorno di dieta. Negli altri giorni potete continuare a mangiare normalmente stando solo attenti a usare l’olio solo a crudo, poco sale e a evitare accostamenti quali pasta o riso e carne, uova e carne e così via.

Insomma: una dieta che, tutto sommato, è facile da seguire e che, assicura Mességué, garantisce risultati duraturi nel tempo.

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>