Dieta Burn del supermetabolismo

di Tippi Commenta

La dieta Burn o del supermetabolismo è stata messa a punto dalla nutrizionista americana Haylie Pomroy e consentirebbe di perdere fino a 2 chili in soli 5 giorni accelerando il metabolismo. Secondo la dottoressa, infatti, il problema della maggior parte della gente è la digestione lenta o il grasso addominale a causa dell’intestino pigro. I batteri della flora intestinale, infatti, non svolgerebbero adeguatamente il loro lavoro.


Dieta Burn, giornata tipo

Per la colazione, la nutrizionista Pomroy consiglia un frullato a base di limone, semi di zucca, semi di chia, mezza mela, due foglie di basilico, mezzo cetriolo, acqua e ghiaccio. Per lo spuntino di metà mattina raccomanda di bere una zuppa di verdure per smorzare la fame e riattivare l’apparato digerente. Per il pranzo suggerisce piatti a base di legumi come le lenticchie, o il salmone o zucchine ripiene, mentre per la merenda pomeridiana una zuppa di verdure verdi e per la cena è consentito ripetere il pranzo (l’ultimo pasto non deve essere fatto al di là delle 20:00).

Inoltre, durante ogni pasta bisogna assumere un tè a base di menta, liquirizia, cannella e zenzero. La dieta ha acquisito una certa fama perché è seguita da molte star, da Jennifer Lopez a Reese Witherspoon, ma obiettivamente si tratta soltanto di un altro regime alimentare squilibrato come tanti se ne vedono in giro. La soluzione migliore, come ripetiamo spesso, è rivolgersi ad esperti competenti che vi aiutino a perdere peso in maniera graduale e duratura, senza correre il rischio di danneggiare la salute.

Photo Credits | luckyraccoon / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>