La dieta bio mediterranea

di Siry Commenta

 

Già riconosciuta dall’Oms e dalla Fao cme patrimonio universale dell’umanità la dieta mediterranea è diventata anche bio cioè biologica! La dieta bio mediterranea  è una dieta dall’elevato potere nutrizionale e salutare ma soprattutto la sua capacità antiossidante è superiore di  molto rispetto ai prodotti convenzionali; pensate che i prodotti biologici hanno una capacità antiossidante del 300% superiore rispetto ai prodotti non biologici, la cui capacità antiossidante si aggira al 10% .

 

Oggi giorno i consumatori chiedono e pretendono sempre di più un legame di forte attenzione tra ambiente, salute e cibo. Il biologico sta vivendo sempre di più un momento di crescita e pertanto la possibilità di soddisfare una richiesta sempre più ampia è la sfida di questi anni. I prodotti biologi si caratterizzano perché provenienti da agricoltura biologica e quindi escludendo tutti i prodotti chimici di sintesi per avere dei prodotti più naturali e sicuri possibili, come Bio comanda. Commenta la Laura Di Renzo, esperto di genomica nutrizionale presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, Cattedra di Alimentazione e Nutrizione Umana:

 

 “La proposta dietetica Bio-mediterranea è altamente salutare. Parliamo anche di una proposta ricca di antiossidanti tanto che la capacità antiossidante totale espressa in Unità ORAC è quotidianamente superiore alle 15.000 Unità (dose raccomandata 5000 Unità ORAC)”.

Aggiunge Roberto Pagliuca, Segretario Generale di FederBio

 

 “La nostra Federazione si sta da tempo attivamente impegnando anche nella promozione della conoscenza e del valore e dunque del consumo del Biologico, oltre che come risposta concreta alla ricerca di soluzioni e modelli di sviluppo sostenibili, anche come scelta quotidiana di chi, oltre alla salute del Pianeta, abbia a cuore la salute e il benessere propri”.

Per concludere è possibile dimagrire anche e soprattutto mangiando biologico, se volete potete provare a fare 3 giorni di dieta biologica, mantenendo ovviamente i condimenti nei limiti di un cucchiaino di olio a pranzo e 1 a cena, non esageriamo con il sale e vedrete i miglioramenti!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>