Dieta Barf, il crudismo per gli animali domestici

La dieta Barf è l’ultima moda per i nostri amici a quattro zampe, cani e gratti. Barf deriva da Biologically Appropriate Raw Food  e promuove il consumo da parte degli animali domestici di cibi crudi, perché in natura il sistema predatore-preda certo non prevedeva una calda cucina, un padrone e un fuocherello. L’alimentazione punta quindi su carne cruda, soprattutto ossa con polpa.

dieta-animali

Ovviamente parliamo di animali domestici e a questo piatto principale, bisogna aggiungere frutta, verdura, noci, oli, erbe, con uova e latticini (ma in minore quantità). Non sono consigliati cereali e carboidrati. Inoltre sono vietati i prodotti artificiali come i preparati vitaminici e minerali. La verità però è che la Barf è diventata un business e sono tantissimi gli alimenti sul mercato confezionati appositamente per seguire questo regime.

Ci sono ovviamente pro e contro. Tra i pro, possiamo inserire evitare gli additivi e le sostanze chimiche, come mangiare fibre crude possa migliorare il transito intestinale e la cottura può distruggere molti nutrienti. Inoltre ne beneficia anche la salute dentale grazie al maggior tempo dedito alla masticazione: rosicchiare pezzi duri di carne ed ossa riduce la formazione di tartaro.

Esistono però anche dei contro: prima di tutto la dieta potrebbe non essere equilibrata e soprattutto troppo proteica, poi ci sono dei rischi igienici, la carne può contenere virus, batteri e parassiti se non trattata adeguatamente. L’assunzione di ossa può provocare lesioni orali, mentre alcuni cibi non sono adatti agli animali (cipolla, aglio, cioccolato), che non dobbiamo assolutamente umanizzare. Prima di seguirla, chiede al vostro veterinario.

Photo Credits | Shutterstock / Nuk2013

Condividi l'articolo:

19 commenti su “Dieta Barf, il crudismo per gli animali domestici”

  1. Hi, Neat post. There is an issue with your website in web explorer, could check this?K IE nonetheless is the marketplace chief and a good component of folks will omit your magnificent writing because of this problem.

    Rispondi
  2. What i don’t understood is if truth be told how you are no longer really much more well-preferred than you might be now. You’re very intelligent. You know therefore considerably on the subject of this subject, produced me personally believe it from so many numerous angles. Its like men and women don’t seem to be interested except it¦s something to do with Girl gaga! Your personal stuffs great. All the time deal with it up!

    Rispondi
  3. I feel that is among the so much vital info for me. And i’m glad reading your article. But wanna observation on few normal issues, The web site style is ideal, the articles is actually great : D. Excellent activity, cheers

    Rispondi
  4. Very great post. I simply stumbled upon your blog and wanted to mention that I have truly loved browsing your blog posts. After all I’ll be subscribing for your feed and I hope you write once more soon!

    Rispondi
  5. The next time I read a blog, I hope that it doesnt disappoint me as much as this one. I mean, I know it was my choice to read, but I actually thought youd have something interesting to say. All I hear is a bunch of whining about something that you could fix if you werent too busy looking for attention.

    Rispondi
  6. Thank you for the sensible critique. Me & my neighbor were just preparing to do some research on this. We got a grab a book from our local library but I think I learned more clear from this post. I am very glad to see such excellent info being shared freely out there.

    Rispondi
  7. Fantastic beat ! I wish to apprentice whilst you amend your web site, how can i subscribe for a blog site? The account aided me a applicable deal. I had been a little bit familiar of this your broadcast provided bright clear concept

    Rispondi

Lascia un commento