Restare giovani più a lungo, 10 regole anti-aging

di Silvana Commenta

Dopo avervi dato qualche utile consiglio su come contrastare l’azione dei radicali liberi, che cominciano ad accumularsi nell’organismo a partire dai trenta-trentacinque anni di età, e quindi i processi di invecchiamento precoce, oggi torniamo sull’argomento per illustrarvi dieci regole d’oro da seguire perchè le nostre abitudini alimentari quotidiane si trasformi in una vera e propria dieta anti-invecchiamento.

Mangiare solo frutta e verdura fresche di stagione

Portare in tavola solo frutta e verdura di stagione è preferibile non solo perchè la genuinità dei prodotti è maggiormente garantita ma anche perchè i prodotti non freschi o importati dall’altro capo del mondo hanno già perduto il loro contenuto di sostanze anti-ossidanti quando è il momento di consumarli.

Variare la qualità di frutta, verdura e ortaggi

Per garantirvi l’apporto di sostanze anti-ossidanti diverse è necessario variare la dieta, scegliendo di volta in volta vegetali differenti nel corso della giornata e della settimana.

Cuocere le verdure al vapore

Cuocere le verdure al vapore è preferibile perchè questo processo di cottura comporta una perdita di antiossidanti di solo il 20%, contro il 70% di sostanze perdute durante la cottura in acqua.

Mangiare pesce almeno tre-quattro volte a settimana

Il pesce, grazie al suo contenuto di acidi grassi polinsaturi, omega 3 e omega 6, è un formidabile alleato della salute del nostro cuore: questi riducono infatti i trigliceridi e tengono a bada la pressione arteriosa. Il pesce è inoltre un alimento altamente digeribile, poco calorico e ricco di antiossidanti come zinco, selenio e fosforo.

Mangiare più legumi e cereali integrali.

Limitare il consumo di carni, soprattutto rosse, a una o due volte la settimana.

Svolgere regolare attività fisica.

Usare le erbe aromatiche

Le erbe aromatiche rappresentano un’ottima fonte di antiossidanti soprattutto se consumate fresche.

Usare l’olio extra-vergine di oliva per condire le pietanze ed evitare i grassi animali.

Tenetevi lontani dalle fonti di stress inutile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>