Alimentazione contro ansia e depressione

I Disturbi del Tono dell’Umore, ansia e depressione, hanno registrato un forte incremento negli ultimi anni. La depressione e l’ansia sono patologie che determinano, in chi ne è colpito, una compromissione generale della vita personale, sociale e lavorativa, sono sempre di più le donne che si rivolgono a specialisti per trovare un rimedio o per indagarne i motivi. 

Nel corso degli anni, numerosi studi hanno tentato di fornire delle risposte che potessero spiegare il perché l’essere umano soffre di “disturbi della psiche”. L’ultimo studio, condotto su questi disagi, ha portato alla luce una stretta correlazione tra alimentazione e disturbi dell’umore. A condurre lo studio longitudinale sono stati dei ricercatori dell’Università di Melbourn che hanno evidenziato lo stretto rapporto tra consumo di grassi e disturbi depressivi, ansiosi e malattie cardiache.

La ricerca condotta ha interessato 1046 donne di età compresa tra i 20 e i 93 anni, per un periodo pari a a 10 anni. Gli strumenti utilizzati nella ricerca sono stati: questionari di monitoraggio della salute fisica e mentale, questionari sulle abitudini alimentari e esami di laboratorio eseguiti a cadenza regolare. I risultati della ricerca hanno mostrato che le donne che, nel corso degli anni, hanno consumato regolarmente cibi ricchi di grassi (carni rosse, burro, ecc.) presentano un numero superiore di eventi depressivi e/0 ansiosi maggiori rispetto alle donne che hanno invece seguito una dieta con pochi grassi

Secondo gli studiosi la causa è da ricercarsi in un’infiammazione dell’organismo causata da un disequilibrio del sistema immunitario. L’infiammazione del sistema dell’organismo, rintracciabile solo attraverso esami di laboratorio, sarebbe alla base di disagi e scompensi di natura psichica che colpiscono le donne. Un’alimentazione sana, dichiara la Dott.ssa Felice Jacka, dovrebbe quindi prevedere cibi quali frutta, verdura, pesce, legumi, ecc.

La dieta che si avvicina maggiormente a questi suggerimenti è sicuramente la dieta mediterranea che, come sempre, risulta essere la regina incontrastata dell’alimentazione che fa bene alla salute.

Lascia un commento