Maggio è il mese della cellulite: l’Isplad offre visite gratuite

di Mariposa Commenta

 Quante volte vi siete chieste: cosa posso fare per la cellulite? Su Dietaland trovate i nostri consigli per prevenire e curare la ritenzione, che spesso  è causata sia da una cattiva alimentazione, sia da uno stile di vita molto sedentario sia da una predisposizione genetica. La pubblicità di un noto prodotto cosmetico, esordisce dicendo che la cellulite è una malattia. Benissimo, mettiamo che sia vero. Bisogna cercare uno specialista che curi il problema. C’è una buona notizia.

Fino al 31 maggio l’Isplad, International-Italian Society of Plastic-Aesthetic and Oncologic Dermatology (Società internazionale italiana di dermatologia plastica, oncologica e rigenerativa), offre controlli gratuiti, vere e proprie visite mediche dermatologiche mirate al problema della cellulite.  In che cosa consistono? Sono dei check up strumentali. Ovviamente, per partecipare è necessario pronatore una visita al numero verde 800 622 00.

Vi starete chiedendo: è davvero gratis o ci sarà l’obbligo di compare dei prodotti? La risposta è una sola: è davvero gratuito e non dovrete comprare nulla. La visita è importante perché serve per verificare il proprio stadio (iniziale e avanzato), capire quali possono essere le cause e poi lavorare per correggere il difetto. Quando la cellulite non è ancora molto diffusa, può essere sufficiente agire sul microcircolo e sull’accumulo lipidico, con una terapia preventiva mirata.

Come si fa a partecipare? È molto semplice.  Dovete registrarvi al sito della campagna (qui) e navigare per la mappa digitale. Scegliete quindi la vostra regione e città. In automatico, il sistema vi indicherà il medico dell’Isplad più vicino a casa. A questo punto chiamate il numero verde che trovate in alto e prenotate la vostra visita. Mi raccomando il tempo a disposizione è ancora poco: l’iniziativa, infatti, scade il 31 maggio. Non perdete quindi neanche un minuto, se siete interessanti a combattere realmente contro questo inestetismo (anche in vista della prova costume).

 

Photo Credit | ThinkStock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>