Le calorie dello spritz

di Sara Mostaccio Commenta

L’happy hour è spesso il momento più allegro della giornata nel periodo lavorativo ma è piacevolissimo anche in vacanza, eppure se si è a dieta bisogna prestare attenzione al conteggio calorico: scopriamo quante sono le calorie dello spritz e come evitare che attenti alla nostra dieta.

Rinunciare non è necessario, basta prestare attenzione al giusto equilibrio degli ingredienti, non esagerare con la quantità, limitare le occasioni a qualche aperitivo di tanto in tanto anziché farlo diventare una costante troppo frequente e infine evitare di accostare allo spritz anche stuzzichini e snack che fanno lievitare il numero delle calorie anche con poche manciate di patatine o noccioline.

Lo sprizt non è così deleterio per la dieta se si osservano queste semplici regole, vi sorprenderà sapere per esempio che contiene meno calorie di un bicchiere di vino bianco. Un bicchiere di moscato da 150 ml arriva facilmente a 125 calorie mentre una pari quantità di spritz si ferma a circa 90 calorie.

Sorseggiare l’aperitivo nel pomeriggio dopo una giornata in spiaggia o godersi la serata con gli amici intorno tra i tavolini all’aperto in città in una bella serata estiva non sarà più motivo di cruccio, se si tiene d’occhio l’insieme.

La variante classica dello spritz prevede acqua, prosecco e Aperol con l’aggiunta di uno spicchio di arancia. Pur contenendo alcol e le relative calorie, dunque, il totale è smorzato dalla componente di acqua e l’ammontare calorico non è così elevato.

Naturalmente contano le proporzioni degli ingredienti e le eventuali varianti proposte ma anche la quantità di bibita che bevete. Se scegliete un bicchiere piccolo le calorie non supereranno le 100 a porzione mentre per un bicchiere più ampio da 250 ml le calorie saliranno a 142. Dettagli da tenere in debito conto.

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>