I cibi spazzatura più nocivi alla salute

di Mariposa Commenta

Tutti pazzi per i cibi spazzatura. È inutile negarlo, facciamo i salutisti, ma poi è difficile resistere alla tentazione. Il junk food, così come lo chiamo gli inglesi, mina costantemente la nostra linea e la nostra salute: è la prima causa di obesità infantile e di colesterolo alto e da numerosi effetti nocivi.

Come mai è così pericoloso? Oltre a essere sovraccarico di calorie vuote, è pieno di conservanti e coloranti, di sostanze chimiche e loro derivati. E non tutto, perché è ricco di zuccheri e grassi nocivi, che purtroppo sono stimolanti anche per malattie come cancro e cardiopatie.

Ecco la top ten dei cibi da evitare

  • Patatine fritte: oltre agli additivi contenuti, le patatine sono fritte nell’olio di mais, che fa impennare il colesterolo.
  • Merendine
  • Bibite gasate: offrono un pericoloso mix di acido fosforico, fruttosio e zucchero raffinato
  • Barrette
  • Gelato confezionato: cosa contiene? Grassi vegetali idrogenati, latte in polvere, grassi vegetali ottenuti con sostanze chimiche, additivi, aromi di sintesi, stabilizzanti, acidi grassi, mono e digliceridi degli acidi grassi (ricavati dal maiale), coloranti sintetici.
  • Pop corn: sono ricchi di additivi, tra cui il diacetile, aggiunto ad alcuni alimenti per conferire il gusto burroso. Sembrerebbe che questa sostanza ci esponga a bronchiolite obliterante.
  • Pizza surgelata
  • Salumi e carne derivate
  • Wustel e hotdog: sono formati da carne separata meccanicamente più un ingrediente segreto, che lo rende rosa e deriva dalla carcassa dei polli.
  • Cornetti e dolci da forno fritti: un pieno di grassi trans, ma anche zuccheri e di additivi alimentari

 

Photo Credits | Shutterstock / Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>