Labbra screpolate: l’alimentazione per un bocca perfetta

di Daniela Commenta

Generalmente si pensa che le labbra screpolate siano un disturbo tipico dell’inverno e del freddo; in realtà ci sono persone che hanno questo tipo di problema alle labbra durante tutto l’anno.

In particolare, chi fuma, chi si espone al lungo al sole o, semplicemente, coloro che hanno la pelle secca, possono avere le labbra screpolate e che “tirano” anche in estate, complice anche il caldo torrido e la polvere e lo smog delle grandi città.

Ancora una volta la natura e l’alimentazione ci vengono in soccorso per aiutarci a contrastare questo disturbo: anche per rimediare alle labbra screpolate bisogna seguire un’alimentazione a base di frutta, verdura e cibi idratanti.

Condizione imprescindibile per eliminare il disturbo è quella di idratarsi: bevete almeno due litri di acqua al giorno, consumate frullati e centrifugati di frutta, in modo da mantenere alto il livello di idratazione della pelle oltre a fornire all’organismo una buona dose di vitamine; anche il tè caldo da bere durante il giorno è un ottimo sistema, perché permette al sistema circolatorio di aumentare l’idratazione dei tessuti.

Frutta e verdura non devono mancare nell’alimentazione, in particolare gli ortaggi a foglia verde, le carote, i pomodori, il grano integrale e i cibi che contengono la vitamina A, oltre a yogurt, latte e formaggio, ricchi di magnesio e calcio; da evitare sono, invece, gli alimenti troppo salati o dolci, perché aumentano la disidratazione, ma anche le bevande a base di caffeina e gli alcolici.

Per ammorbidire e rendere elastiche le labbra potete fare degli impacchi di olio di cocco, ma anche semplici rimedi  fai da te come due applicazioni al giorno di 15 minuti l’una di miele, olio e d’oliva o burro da cucina, in grado di prevenire le screpolature e prevenire la comparsa delle pellicine bianche. Sempre in tema di rimedi fai da te, per attenuare il fastidio della screpolatura, applicate sulle labbra una fettina di cetriolo e tamponate leggermente.

Per eliminare le pellicine non usate mani o pinzettine: lo zucchero di canna è un ottimo esfoliante naturale, basta mescolarlo con un po’ d’acqua e otterrete un composto perfetto per eliminare le cellule morte della pelle delle labbra.