Il succo di pomodoro tiene lontano l’osteoporosi

di Mariposa Commenta

Per tenere lontana l’osteoporosi ci vogliono due bicchieri di succo di pomodoro al giorno. Questa la scoperta dei ricercatori dell’Università di Toronto che hanno analizzato le virtù della verdura simbolo dell’Italia. Secondo gli esperti, ciò che permettete a questo concentrato di essere così importante è il licopene, una molecola già conosciuta perché previene il tumore alla prostata. La ricerca, pubblicata dalla rivista Osteoporosis International, ha esaminato 60 donne fra i 50 e i 60 anni che avevano già raggiunto la menopausa.

I test sono stati fatti in due fasi diverse, nella prima le signore hanno dovuto eliminare dalla loro dieta tutti i derivati del pomodoro per un mese. Questo ha provocato un aumento nel sangue del livello di N-telopeptide, una molecola prodotta quando le ossa si fratturano. Per i successivi quattro mesi, le pazienti sono state divise in quattro gruppi: il primo ha assunto del normale succo di pomodoro, il secondo del succo con un contenuto extra di licopene, il terzo delle pillole della sostanza e l’ultimo del semplice placebo.

Quali sono stati i risultati? Il livello di N-telopeptide era sceso sia nelle donne che avevano preso il succo sia in quelle che avevano ricevuto le pillole, mentre nessun miglioramento e’ stato riscontrato nel gruppo di controllo. La quantità di licopene sufficiente a ottenere dei benefici è 15 milligrammi al giorno e la si può assumere con due bicchieri di succo commerciale, ovvero quello che trovate al supermercato.

Volete però preparare a casa il vostro succo di pomodoro? Avete bisogno di pomodori maturi, succo di limone, sale e pepe. E se volete anche del peperoncino. Frullate accuratamente i pomodori ben maturi. Aggiungete il succo di limone, un po’ di sale e un pizzico di pepe. Assaggiatelo e regolatelo a piacere.

I pomodori non sono importanti solo per combattere l’osteoporosi, ma anche per fermare i segni del tempo, perché sono potenti antiossidanti. Oltre al licopene, contengano il beta-carotene (vitamina A) e la vitamina C. L’unico minerale presente in discreta quantità è il potassio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>