Gli sport che aiutano a combattere la cellulite

di Daniela Commenta

Cosa c’è di meglio dello sport per combattere gli inestetismi della cellulite? Sicuramente niente, in quanto l’attività sportiva tiene attiva la circolazione evitando la formazioni di liquidi in eccesso, e riducendo quindi il rischio del formarsi della tanto temuta buccia d’arancia; inoltre, se all’attività fisica associate un’alimentazione equilibrata, non potrete che arrivare in perfetta forma alla prova costume ed essere pronte per la prossima estate.

Attenzione, però, non tutti gli sport hanno la stessa efficacia nel combattere la cellulite: ce ne sono alcuni che permettono di ottenere risultati migliori di altri; vediamo quali e perché. Considerato che la cellulite non è solo un inestetismo ma che è legata a problemi di circolazione dovuti alla mancanza di attività fisica, gli sport più adatti a contrastarla sono quelli che oltre a favorire il consumo di grassi, riescono a stimolare anche il sistema circolatorio.

Quindi gli sport ideali sono quelli chiamati isotonici, ovvero la corsa, il jogging, il ciclismo e il pilates; queste attività permettono ai muscoli di superare una resistenza e di istaurare una tensione costante.

Se questi sport vengono praticati nella fascia aerobica, ovvero quando le pulsazioni cardiache oscillano tra le 110 e le 140 al minuto, si può ottenere un evidente miglioramento alla circolazione, oltre alla semplice eliminazione di grassi e zuccheri. Le tossine vengono smaltite in seguito a questi movimenti e quindi assisterete alla riduzione dei classici inestetismi della cellulite come la pelle a buccia d’arancia e i cuscinetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>