Aspen: quando l’ansia ci fa mangiare

C’è chi avverte un continuo senso di “buco allo stomaco“, che tenta di placare mangiando tutto il giorno. Chi divora il cibo senza nemmeno gustarlo, tanto per sfogare l’in­quietudine. Chi si abbuffa anche senza appetito solo per mettere a tacere l’apprensione… Sono tutte forme di “fame nervosa” che trasformano le giornate (e a volte anche le notti) in una continua ricerca di “consolazioni” alimentari. Caramelle, cioccolatini, salatini, noccioline: tutto va bene pur di gratificare il palato con qualcosa di dolce o di “sfizioso” che metta a tacere, per un po’, la tensio­ne di fondo.

La gratificazione regalata dal cibo o dai dolci è però di breve durata, e con notevoli danni a lungo termine per la linea e la salute. Cosa fare, allora, quando siamo assaliti da un senso di agitazione, di paura o di ansia indefinibile e irra­zionale, come se da un momento all’altro dovesse capitare qualcosa di brutto? Invece di “chiedere aiuto” al cibo, in questi casi un sostegno impor­tante ci è offerto da Aspen, un fiore di Bach dal­l’effetto tranquillizzante sugli stati ansiosi caratte­rizzati da inquietudine e paure inspiegabili, spesso accompagnate da sintomi fisici come tremori, sudorazione o sensazione di “nodo” alla gola.

Il ri­medio si dimostra un ottimo anti-ansia naturale in grado di calmare le crisi emotive e indurre una sensazione di rilassamento psicofisico. Quando è utile usarlo?

  • In tutti i casi di fame “ansiosa
  • Quando si mangia di notte per scaricare l’inquietudine
  • Per sedare l’emotività e l’angoscia senza motivo apparente
  • Per placare le paure irrazionali e la tensione nervosa.

Quando l’insonnia, i brutti sogni e gli incubi si trasformano, al risveglio, in un incontenibile desiderio di cibo, in particolare dolci. Per rafforzare l’effetto rilassante di Aspen se ne possono nebulizzare nell’ambiente alcune gocce utilizzando uno spruzzatore o un diffusore a candela. Il rimedio può anche essere massaggiato sul plesso solare, puro oppure aggiunto a una crema neutra o a un olio per massaggio.

Uso e dosi: versare 2 gocce di Aspen in una boccetta con contagocce da 30 ml; aggiungere 2 cucchiaini di brandy e riempire con acqua minerale naturale. Assumere il composto per almeno 3 settimane, nel dosaggio di 4 gocce 4 volte al giorno, lontano dai pasti.

Condividi l'articolo:

36 commenti su “Aspen: quando l’ansia ci fa mangiare”

  1. Thanks for a marvelous posting! I genuinely enjoyed reading it, you could be a great author.I will ensure that I bookmark your blog and will eventually come back later on. I want to encourage you continue your great writing, have a nice holiday weekend!

    Rispondi
  2. I was curious if you ever considered changing the structure of your website? Its very well written; I love what youve got to say. But maybe you could a little more in the way of content so people could connect with it better. Youve got an awful lot of text for only having one or 2 images. Maybe you could space it out better?

    Rispondi
  3. great submit, very informative. I’m wondering why the other experts of this sector do not understand this. You should continue your writing. I am confident, you have a huge readers’ base already!

    Rispondi
  4. After examine a few of the blog posts on your web site now, and I truly like your method of blogging. I bookmarked it to my bookmark website listing and shall be checking again soon. Pls take a look at my site as properly and let me know what you think.

    Rispondi
  5. I am not sure where you are getting your information, but great topic. I needs to spend some time learning more or understanding more. Thanks for magnificent info I was looking for this info for my mission.

    Rispondi
  6. Fantastic blog you have here but I was curious about if you knew of any message boards that cover the same topics talked about in this article? I’d really love to be a part of group where I can get suggestions from other knowledgeable individuals that share the same interest. If you have any suggestions, please let me know. Many thanks!

    Rispondi
  7. Great – I should certainly pronounce, impressed with your site. I had no trouble navigating through all the tabs and related information ended up being truly simple to do to access. I recently found what I hoped for before you know it at all. Reasonably unusual. Is likely to appreciate it for those who add forums or something, web site theme . a tones way for your client to communicate. Nice task..

    Rispondi

Lascia un commento