Spirulina: proprietà e benefici

di Redazione Commenta

La spirulina è un’alga che presenta un colore verde scuro e una forma piuttosto stretta e allungata, il nome si riferisce esattamente a quest’ultima caratteristica: la dimensione allungata conferisce un senso di spirale e dunque “spirulina”. Nasce e si sviluppa nelle acque tropicali, sicuramente grazie al clima piuttosto favorevole per loro crescita.

È dotata di clorofilla, questo rende il suo colore verdastro e la fibra dell’alga ricca di nutrienti. Proprio per questo l’utilizzo più comune è a livello alimentare. Si pesa che i primi utilizzi risalgono alla civiltà romana e alle popolazioni precolombiane.

Le proprietà e i benefici sono innumerevoli, per questo ci teniamo a farvi un resoconto complessivo di tutte le modalità di uso di quest’alga.

  1. Benefici nutrizionali: come abbiamo già detto, il primo utilizzo nonché il più diffuso è quello alimentare. La Spirulina è ricca di proteine, amminoacidi essenziali, lipidi e molti altri nutrienti. Questi se assunti in quantità equilibrate, senza esagerare, portano estremi benefici al nostro organismo come il miglioramento dei livelli di colesterolo nel sangue, il perfezionamento dei livelli di pressione, lo sviluppo di un forte sistema immunitario e in generale una consolidazione di tutti gli apparati del nostro corpo, agendo di anticipo rallentando l’invecchiamento precoce, lo sviluppo di malattie neurovegetative e di altre forme tumorali.
  2. Integratori: la spirulina è una nuova tipologia di integratore, piuttosto apprezzata dagli sportivi e dagli atleti, risulta uno dei pochi totalmente naturale e priva di minerali e ricostituenti. Riesce in modo impeccabile a sostenere lo sforzo fisico e soprattutto a migliorare i tempi di recupero. Inoltre è uno degli alimenti più ricchi di proteine e, come ben sappiamo, i nostri amanti dello sport necessitano di molti nutrienti al fine di essere in grado di tollerare l’intensità degli allenamenti. La spirulina è spesso utilizzata nei migliori integratori brucia grassi e dimagranti.

Nutrienti contenuti: Proteine, vitamina B1, vitamina B2, vitamina B3, rame, ferro e magnesio

  1. Ottima per vegetariani: è un elemento naturale ma ricco di nutrienti e proteine, ovvero ciò che è contenuto nella carne animale, l’alga è un valido sostituto per recuperare forze e valori carenti
  2. Digeribilità: ricca di fibre, priva di cellulosa, riesce a conferire una buona digeribilità!
  3. Sazietà: la spirulina ha inoltre una caratteristica piuttosto interessante, dopo aver ingerito l’alimento in quantità “normali”, si può percepire un senso di sazietà. Questo è un ottimo compromesso per chi sostiene diete e segue rigidi confini alimentari. Prima di assumerla è sempre meglio consultare il giudizio esperto del vostro medico o nutrizionista.
  4. Alimento del futuro: ricco di nutrienti e lati positive, inizia ad essere integrato in ogni percorso alimentare guidato, dal momento che, con le sue proprietà, riesca a nutrire senza eccedere, perfetto per persone sofferenti di disturbi alimentari.
  5. Antiossidante e antinfiammatoria: ha un forte potere antiossidante, ripara e agisce in anticipo sugli eventuali danni alle nostre cellule, ma soprattutto è un grande antinfiammatorio per cui si adopera contro batteri e patogeni.
  6. Anemia: esistono molte forme di anemia ma la più diffusa risulta essere quella che prevede un’importante riduzione di globuli rossi e emoglobina. L’anemia causa stanchezza, fatica e poca resistenza. La spirulina riesce ad aumentare il contenuto di emoglobina nei globuli rossi e rinforzare il sistema immunitario. Il problema non viene risolto totalmente ma sicuramente c’è un aiuto sostanziale.

L’assunzione di Spirulina, deve essere altamente controllata, assumere questo alimento senza l’aiuto di un medico può danneggiare il tuo organismo invece che apportare effetti benefici. Ci raccomandiamo di consultare attentamente il proprio nutrizionista o medico di famiglia al fine di integrare nella propria dieta le giusti dosi senza eccedere. Se l’alimento non fa al caso vostro non forzarti nell’assunzione, le controindicazioni potrebbero portare seri problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>