Ricette light: l’insalata di riso con verdure crude

di Redazione Commenta

L’insalata di riso freddo è senz’altro il piatto principe dell’estate: è fresca, veloce, buona, nutriente e mette d’accordo tutti, sia i grandi che i più piccoli; basta lessare un po’ di riso, condirlo e il gioco è fatto. Il problema, però, arriva proprio qui, al condimento. Infatti, di solito, per condire il riso, usiamo i condiriso già pronti che si trovano al supermercato, magari arricchendoli con wurstel, uova, maionese e altri ingredienti che fanno salire il numero delle calorie.

Già i condiriso di per sé non sono molto dietetici, e purtroppo a volte neanche troppo salutari a causa degli additivi che contengono; dal punto di vista della linea, quello che può essere può dannoso in questi prodotti, è la presenza di olio di semi per la conservazione delle verdure ed, escludendo i condiriso, dall’aggiunta di wurstel e maionese per rendere l’insalata di riso più appetitosa.

Un modo per gustare l’insalata di riso senza appesantirsi c’è e consiste nel prepararla con la sua ricetta originaria, ovvero usare le verdure, cotte o crude, per condirla. Proprio per questo, oggi vogliamo proporvi la ricetta dell’insalata di riso con crudità.

Benché non ci siano controindicazioni nell’usare le verdure cotto, vi segnaliamo la versione “a crudo” perché più veloce e ancora più fresca.

Insalata di riso con crudità

Ingredienti

300 grammi di riso per risotti, 2 coste di sedano, 2 cetrioli, 2 carote, 2 piccole zucchine, 6 ravanelli, 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, sale.

Preparazione

Cuocete il riso al dente in una pentola con acqua bollette salata, scoltatelo e passatelo sotto l’acqua fredda e scolatelo di nuovo, dopodiché mettetelo in una terrina con due cucchiai d’olio. Intanto preparate le verdure; tagliate le coste di sedano a bastoncini, sbucciate i cetrioli e affettateli sottili, raschiate le carote e fatele a fettine sottili.

Spuntate le zucchine, tagliatele a metà nel senso della lunghezza e affettatele sottili, tagliate a fettine anche i ravanelli. Aggiungete tutte le verdure al riso, condite con altri due cucchiai d’olio d’oliva, coprite l’insalata con un pellicola e lasciatela insaporire almeno un paio d’ore prima di servirla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>