Piccole porzioni di cibo: ecco il segreto per non ingrassare

di Daniela Commenta

Uno dei modi più sicuri per non ingrassare è sicuramente quello di contenere le porzioni di cibo; non sempre però, soprattutto in caso di pietanze particolarmente appetitose, è facile resistere, ecco allora un piccolo vademecum per controllare la quantità di cibo nel piatto.

Mangiate insalata prima del pranzo e della cena, in questo modo riuscirete a contenere l’appetito e il senso di fame; ovviamente non bastano due foglie, ma un’insalata vera e propria alla quale avrete aggiunto dei cubetti di carne magra come ad esempio il tacchino: le fibre contenute nell’insalata vi faranno sentire sazi e la carne magra vi fornirà l’energia di cui avete bisogno.

Se vi avanza del cibo non conservatelo in un unico grande contenitore ma sistematelo in tanti piccoli vasetti in modo da servirvi di quello che effettivamente basta per saziarvi e non esagerare con la porzione. Se acquistate snack che vi piacciono molto come biscotti e patatine, divideteli in piccole porzioni singole in modo da controllare la quantità: è difficile, ad esempio, sapere quante patatine si mangiano attingendo direttamente da un maxi sacchetto!

Fate dei mini pasti frequenti in modo da tenere a bada sia il peso che la fame: mangiando spesso e cose sane, ad esempio frutta e verdura, manterrete buono il livello di zuccheri nel sangue senza conseguenze né per la linea né per la salute. Evitate il bis; se vi viene la tentazione di fare il “secondo giro” aspettate qualche minuto: ci vogliono circa 20 minuti per avvertire il senso di sazietà, basterà aspettare un po’ e capirete di non avere ancora così fame.

Se vi piacciono i cibi del fast food e ogni tanto vi capita di cedere alla tentazione, non sentitevi in colpa: basterà che ordiniate i menù per bambini in modo da tenere sotto controllo la quantità e togliervi lo sfizio di mangiare un cibo che vi piace.

Per finire, come in ogni buon vademecum che si rispetti, ricordate di essere indulgenti con voi stessi: ogni tanto gratificatevi con qualcosa che vi piace davvero, ormai è noto che il modo più sicuro per far fallire una dieta è adottare un regime alimentare troppo restrittivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>