Ricetta dimagrante con gli gnocchi: gnocchi di zucca e spinaci

di Siry Commenta

Terminiamo oggi la serie delle ricette light con gli gnocchi. La ricetta degli gnocchi di zucca e spinaci non prevede l’uso delle patate, in questo modo ci si può permettere anche un po’ di burro. Inoltre grazie alle fibre di zucca e spinaci, combatti anche la stipsi e il gonfiore addominale. Anche se a prima vista questa ricetta può sembrare “pericolosa” per via della pre­senza di ben un etto di burro, in realtà, si tratta di un piatto decisamente meno ca­lorico di quelli che ho pubblicato nei giorni scorsi: merito ovviamente della zucca, che rispetto alle patate per­mette di risparmiare notevolmente sul to­tale delle calorie.

 E non è nemmeno diffi­cile da preparare, basta fare in modo che la purea di zucca abbia la consistenza giu­sta, né troppo liquida né troppo densa. Ciò non toglie che ci sia in questa prepa­razione una quantità considerevole di grassi, dovuti innanzitutto al burro, unico condimento,d’altro canto, usarne di me­no vorrebbe dire ottenere un piatto asciut­to e poco saporito. Per lo stesso motivo è fondamentale usare il parmigiano (o a pia­cere il grana). Ma anche questo ingre­diente contribuisce a far salire il totale del­le calorie e la percentuale di grassi.

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1,5 kg di zucca
  • 100 g di farina
  • un uovo
  • 100 g di burro
  • 200 g di spinaci
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • sale

Come procedere:

Scottare gli spinaci e saltarli in padella con un po’ di burro, quindi passarli al mixer. Tagliare la zucca a spicchi e cuocerla a vapore o nel forno (in questo caso meglio se protetta tra due fogli di carta stagnola perché non diventi
secca). Quindi passarla al setaccio per ottenere una purea (se dovesse essere troppo liquida, asciugarla in una pentola mescolando continuamente). Aggiungere farina, uovo, sale e mescolare. Prelevare una cucchiaiata d’impasto e farla cadere in acqua bollente salata. Scolare gli gnocchi appena vengono a galla e versarli in una padella col burro già caldo e gli spinaci, mescolando e lasciando insaporire. Cospargere col formaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>