Rafforzare i pettorali per modellare il seno

di Mariposa Commenta

 

Andare in spiaggia e accorgersi che il proprio seno non è bello tonico, non è piacevole. Così come non è carino, non riuscire ad acquistare delle magliette dal taglio femminile, perché fanno sempre difetto nella zona dei pettorali. Oltre ad acquistare un favoloso push up è tempo di fare qualche esercizio per rafforzare il décolleté.

La circonferenza del busto e la dimensione del seno non possono sicuramente cambiare, ma si possono irrobustire alcune fasce pettorali per renderlo più armonioso. È un lavoro che richiede sicuramente molto tempo e non pensiate che iniziando oggi, ad agosto ci siano risultati evidenti. Purtroppo ci vuole costanza, impegno e molta fatica. Esistono alcuni sport, come il nuoto, per esempio, che già svolgono quest’azione in modo mirato.

Ricordiamo poi un’altra cosa. Ci sono due fattori genetici che influenzano la dimensione e la forma: prima cosa la sensibilità della zona agli ormoni e il loro livello nel sangue.  Cosa significa? Non è possibile ridurre il proprio balconcino con una dieta specifica, mentre il più delle volte le signore che si metto a dieta per altri motivi perdono subito l’unica cosa che vorrebbero conservare bella florida: il décolleté.

È quindi importante, se avete una necessità di ridurre le zone di grasso, che abbiniate ginnastica specifica nella parte alta del busto per non avere spiacevoli sorprese. Quali sono i muscoli? Esistono due differenti muscoli, il piccolo pettorale, che muove in basso e in avanti la spalla, e il grande pettorale. Dovete capire voi su quale zona avete più necessità di insistere.

Un esercizio importante sono le flessioni, che in passato avevamo già visto insieme. Si ottengono buoni risultati anche facendo meno fatica. Ritagliatevi 15 minuti di tempo la sera, prima di andare a dormire. Seduti sul letto, i piedi devono toccare terra, unite le mani (palmo contro palmo), i gomiti devono essere aperti ad altezza spalle. Ora spingete. Ripetete questa pressione almeno 15 volte per 30 serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>